domenica 5 luglio 2015

Tecnologie

A parte che questa cosa del pubblicare sul sito del comune i nomi dei bambini ammessi nelle varie scuole materne mi sembra che vada leggermente contro il diritto alla privacy delle persone (ma vabbe, magari a un certo punto della trafila burocratica ho firmato qualche foglio a randa e ho venduto l'anima al diavolo).
Comunque.
L'altro giorno mi telefonano dal plesso per dirmi che non mi hanno vista agli Open Day e alle riunioni informative. Quali riunioni? Quali Open Day?, dico io. Mi aspettavo come minimo una copmunicazione su pergamena con sigillo reale.
E invece no, a quanto pare c'era un annuncio sul sito del comune. Ai miei tentativi di protesta che io non e' che la mattina mi svegli e la prima cosa che faccio sia controllare, giuliva e trepidante, se ci sono novita' suil sito del comune, ecco ai miei tentativi di protesta, la donnina preposta mi dice
"Eppero' signora, era da tanto, almeno da !unadecinadigiorni! che c'era l'annuncio. E' tutto li, signora, basta controllare INTERDET!"
Eppero' INTERDET lo sara' Lei, sior pretore.
Voce del verbo INTERDIRE. Noi INTERDETTIAMO, Voi INTERDETTATE, Essi INTERDETTANO.

Comunque noi, modestamente, a settembre andiamo alla scuola materna (Picca).
E anche all'asilo nido (TicToc).
Due colpi bassi nel giro di un mese. Poi posso anche morire. Ma anche rinascere, veroooo?!
Yeeeeeeeeehhhhhhhh :-))))))
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...