martedì 28 maggio 2013

Lei e' una mamma?

Quest'anno non c'erano piu' scuse.
Niente piu' ginnastica dolce per impanzate, niente piu' corsi per balene in piscina, niente piu' yoga soft, niente piu' ginnastica col passeggino.
Quest'anno mi sono iscritta a ginnastica pura, cruda e cattiva. GAG, AeroFit, Total Body Workout, Step...you name it, I got it.

lunedì 27 maggio 2013

E' giusto imparare una seconda lingua? E quando?

Ecco un articolo che ho scritto a proposito del bilinguismo precoce. Mi farebbe piacere se mi raccontaste cosa ne pensate: storie e racconti personali, commenti, perplessita', e' tutto benvenuto...fatevi sotto!!

E' giusto imparare una seconda lingua? E quando?

Vi devo fare una confessione. Sono la mamma di una bambina bilingue, e quindi sono di parte su tutta questa faccenda dell’insegnare tante lingue ai bambini. Ebbene si, come ormai tanti genitori al giorno d’oggi, io credo che crescere in un ambiente multilingue sia uno dei doni più preziosi che un bambino possa ricevere dai propri genitori. Credo che un bambino che parla più di una lingua sia un bambino particolarmente ricco. Ricco di cuore e di mente, perchè il plurilinguismo porta con se tolleranza, flessibilità, creatività, riflessività e tante opportunità di crescita sia emotiva e sociale, che cognitiva.

mercoledì 22 maggio 2013

Resistenze e cospirazioni

E quindi qui si tira avanti anche con DH in Colorado, che forse torna una settimana a giugno ma forse no, e sicuramente deve restare lassu' fino ad agosto, tra gran canyon, alci, orsi bruni, ma soprattutto autoctoni umani dalle fattezze massicce e imponenti e le loro manie per i fuoristrada jeeposi, le armi da fuoco, e Al Qaeda che a quanto pare si nasconde anche dietro il negozietto di tabacchi dall'aria piu' innocua (tutta una copertura per il riciclaggio di denaro terrorista, a sua volta una copertura per il Governo traditore e cospiratore, a sua volta una copertura per gli alieni che non aspettano altro che venire a distruggere il Colorado perche' gli sta antipatico, ecco).
Insomma, a sentire i racconti di DH, mi sembra che restarcene qui al borgo pedemontano sia stata una scelta buona e saggia.

lunedì 6 maggio 2013

Catch 22

DH ammira soddisfatto il lavoro di sfoltimento della siepe e poi si rivolge a Picca in braccio a me:
"Hai visto, Picca, che bravo il tuo papa' che ha rimesso a nuovo il giardino?"
Poi si asciuga il sudore dalla fronte, fa una pausa meditabonda e aggiunge
"Certo, questo non e' nulla nullissima in confronto al meraviglioso lavoro che fa la tua mamma tutti i santi giorni per sfamarci, tenere in ordine la casa e occuparsi di te splendida creatura"
Io lo guardo basita e non credo alle mie orecchie. Per poco non mi scivola la Picca di braccio.
Certo che se l'imminente partenza (di tre mesi) di DH per il Colorado me lo trasforma in questo modo, vi prego speditemelo fuori dall'Italia il piu' spesso possibile!
Certo, poi chi me la taglia la siepe?
Questo sì, che e' un dilemma.

Nel frattempo la Picca s'e' finalmente degnata di stare in piedi da sola senza appoggio due secondi, nonche' di concedere che le diamo le mani per accompagnarla in giro per la casa sui suoi regali piedini. Ma di camminare da sola, alla soglia die 16 mesi, ancora gggnente.
Secondo me sta aspettando che parta DH per scatenare un putiferio.
DH parte giovedi. Io dico che lei cammina venerdi. Si accettano scommesse!!
 

venerdì 3 maggio 2013

Come siete messi a folletti?

Stavo facendo colazione in giardino con Picca (ora o mai piu-., che po arrivano le zanzare tigre), pacifica e senza un pensiero al mondo, quando dal nulla appare, tra le grate del cancello, un omino dal sorriso inquietante.
Oddio i Testimoni di Jeovah.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...