lunedì 23 settembre 2013

Il Piano B

Ecco, appunto. Il Piano A non ha funzionato, e ora si parte col Piano B.
Che nel frattempo e' diventato il Piano A, e quindi gia' mi mette ansia di per se.
Soprattutto perche' vabbe', ci saranno anche 25 lettere nell'alfabeto, ma noi altri piani non ne avremmo (no, l'adozione non e' un'opzione, almeno cosi; com'e' in Italia, e per come ce l'hanno messa le assistenti sociali).
E quindi bon, ora il gioco si fa duro, e noi cominciamo a giocare sul serio, e passiamo all'ovodonazione.
La posta in gioco e' alta, e non solo economicamente. Che poi dai, ne vogliamo parlare di questo aspetto gretto e noioso? Vile denaro, gia', che se non ci fossero stati quei 6000 euro (e anche la nostra determinazione, e anche il luogo il momento la congiunzione astrale propizia, ok), non ci sarebbe neanche Picca. E poi dicono che il denaro non compra la felicita' (e tu lo sai, vero Sandra?) ...


Comunque, stavolta ce ne servono ancora 6000 di euro, per l'ovodonazione, a cui poi si aggiungono le spese di monitoraggi qui in Italia, le spese del viaggio (aereo, alloggio, auto, piu' riserva per soddisfare la Sfolli dipendenza da curry), e poi last but not least un bel millino per il seme di donatore - che quello, poverino, in tutta questa enorme macchina organizzativa e' il dettaglio piu' semplice e immediato
(e la buona, ottimissima notizia e' che ce n'e' ancora per 9 tentativi, yohooo! Certo, non e' che e' tutto li ad aspettare noi eh: il PilotaDonatore ha creato 10 famiglie, cioe' il massimo consentito dalla legge britannica, e ora ce n'e' un tot a disposizione di tutte noi 10 famiglie, e chi lo vuole ne puo' prenotare una 'cannuccia' alla volta, al suono di 1000 euro a 'cannuccia').

E poi c'e' l'incertezza del fatto che anche con l'ovodonazione, non e' affatto detto che funzioni tutto come deve funzionare. Il seme potrebbe non scongelarsi bene, l'ovetto potrebbe non essere buono comunque, i due potrebbero non andare d'accordo...ma prima ancora di tutto questo, potrebbe anche essere che dopo tutta una serie di riti sciamanici e scongiuri e impasticcamenti, al momento del prelievo degli ovetti, questa ne produca poche, oppure addirittura - shock horror - decida di tenersele tutte per se.

Gia', perche' a noi le cose semplici non piacciono. Anziche' andare in Spagna o in Repubblica Ceca, dove le donatrici sono tutte donatrici esclusive, nel senso che lo fanno per denaro (vile denaro) e tutto quello che producono te lo danno, in UK questa cosa della compravendita non si puo' fare (e gia' mi sembra un punto a loro favore). Quindi, in UK, o una donna decide di farlo del tutto gratuitamente (ma a noi viene comunque a costare 6000 euro perche' dobbiamo essenzialmente pagare le drugs e il trattamento a questa donna, e poi anche la nostra parte di trattamento, che vabbe' quella e' facile ma c'e' pure quella), oppure l'unica alternativa e' la Egg Share. La Comunione degli Ovetti avviene nella maggioranza dei casi, e consiste nell'affidarsi ad una donna che comunque deve fare la Fivet, ma che preferisce donare meta' delle sue uova a fronte di un totale risarcimento spese da parte nostra. Astuto escamotage, non trovate?

Solo che io gia' mi arrovello: ma non e' che queste donne hanno problemi di ovetti? Perche' si, ci sono mille motivi per cui una coppia dovrebbe poter ricorrere alla Fivet (infertilita' maschile, tube chiuse, coppia omosessuale - ebbene si, in UK ci puo' fare anche questo!), ma uno di questi potrebbe benissimo essere la scarsa qualita' degli ovociti...
E vabbe, e' un rischio che dobbiamo prendere.
Ma dicevo, la donna che decide di donare con Egg Share, puo' in qualsiasi momento tirarsi indietro e decidere ti teneresi tutte le uova per se (certo, in quel caso poi sei bannata dal donare in futuro eh). E quindi niente, fino alla fine non si sa quanti ovociti si avranno, o se si rimarra' con un pugno di mosche e tutti a casa.

Cavoli quanto era piu' facile la blastina on ice. Ma ormai la blastina e' cosa del passato. Se non ha voluto rimanere con noi, si vede che, come giustamente dice WonderP, non era all'altezza di Picca, quindi tanti saluti e niente rancori, amici come prima.
E poi, mi piace molto l'idea che Tania ha espresso in un suo commento, e cioe' che la blastina era cosi vicina alla storia di Picca (veniva dallo stesso 'paniere'), che i paragoni erano gia' scattati prima ancora che se ne tornasse dal gelo. E invece ogni nanetto nella propria individualita', merita una storia a se. E quindi sono contenta di ripartire da una tabula rasa.
E guardiamo avanti.

Il 14 abbiamo il colloquio telefonico con il consultant della clinica, e li ci diranno tutto quello che non abbiamo mai osato chiedere su come una donna si sincronizza con un'altra donna affinche' al momento in cui uan produce gli ovetti, l'altra ha un bell'endometrio ciccio e pronto a ricevere l'eventuale embrione. E no, a quanto pare non e' sufficiente stare in una stanza insieme per tanto tempo. Anche perche' questa donna rimarra' anonima finche', se ci dovesse andare bene, il frutto di tutto questo desiderio non compira' 18 anni. In quel momento, potra' accedere ad un registro (che in realta' non e' ancora stato creato, ma vabbe, le intenzioni ci sono), in cui tutte le persone che sono state concepite da donazione di gameti possono ottenere il nome e cognome del/la donatore/trice, il loro profilo (che abbiamo anche noi, in cui ti dicono per sommi capi le caratteristiche fisiche, la professione, e gli hobby del donatore), l'indirizzo al momento della donazione (e se poi cambia indirizzo, il/la donatore/trice puo' decidere di comunicarlo alla clinica o meno), e un eventuale messaggio di 'good will'. E poi, al compimento dei 18 anni, ci si puo' anche iscrivere ad un altr registro, in cui si da la propria disponibilita' ad essere contattati dalle altre persone che sono nate dallo/a stesso/a donatore//trice, i cosiddetti 'half siblings'.

Dear Husband ed io, personalmente pensiamo che se un bambino nasce da donazione, questo bambino ha il diritto di avere un minimo di informazioni sulle proprie origini. E poi mi piace questa cosa che Picca, se lo vorra', potra' conoscere le altre persone che sono originate dallo stesso donatore.
Ovviamente, questa e' una scelta molto personale e non intendo assolutamente giudicare chi decide di non dire nulla, o chi sceglie di utilizzare gameti di donatori anonimi.
Devo dire che pure io, ora che la cosa mi tocca personalmente perche' si tratta di ovodonazione, ci ho pensato seriamente.

E niente, tutto questo post tecnico informativo per dire cosa? Che non ho ancora idea di quando potremo ripartire, ma che io con la testa son gia' bell'e partita (ma questo gia' da tempo). Ah, e che me la sto facendo sotto perche' se questa non funziona chissa' se riusciremo a riprovarci e la posta in gioco e' altra e bla bla bla.
Una vita nel loop.
Infatti l'altro giorno ero in auto e, mentre aspettavo di immettermi nella rotonda, mi guardavo in giro e pensavo ai fatti miei, quando m'e' scappato un Vaff@nZ#O ad alta voce. Poi getto l'occhio all'auto nella corsia di fianco alla mia e vedo una sciura tutta distinta e agghindata che mi parla: nel labiale leggo Vaff@nZ#O A TE! E vabbe.
Prego, Grazie, Scusi...Tornerò





39 commenti:

La Princess S. ha detto...

Miiii che incasinamento, Sfolli m'è venuto un principio di emicrania a leggerti. E io che credevo fosse complicato conciliare monitoraggi degli ovetti di pasqua e lavoro. Al confronto tu sei una Wonder woman!
Anyway, qualsiasi sia la strada che deciderai di percorrere buttati, senza guardarti indietro.

Tienici aggiornate! In bocca al lupo :)

Robin ha detto...

Spero che nel caso in cui la donatrice decida di tenersi tutte le sue brave uova, vi restituiscano anche i soldi che avete speso per le sue cure!
Certo che è una strada faticosa, non solo dal punto di vista fisico e psicologico, ma anche economico (6.000 eurilli? Caro il mio uovo! O.O)
Che dire Sfolli, ti mando tante vibrazioni positive, coraggio e cerca di rimanere serena più che puoi!!

Murasaki ha detto...

Quoto Robin sulla restituzione delle spese, ma spero che non vi accada che la donatrice si tiri in dietro!!

Siete fantastici e vi meritate un grandissimo in bocca al lupo per questa nuova avventura!!

Sandra ha detto...

soldi soldi soldi chi ha tanti soldi vive come un pascià e a piedi caldi se ne sta W i soldi!!!
vecchia sigla di un programma anni 70.Eh si tesoro, che sia il piano B o il piano Z è chiaro che se non concepisci con una bella trombata di soldi ne dovrai scucire parecchi.
Ma pensa a Bergoglio che giusto ieri ha detto di sganciarci da questa cosa del denaro e insomma, parti, parti e vaffan.
Noi siamo qui, pronte con la ola as usual.
LOVE

Patalice ha detto...

No Sfolli, questo per me è troppo...
Cioè io sono con te, anche io voglio follemente e disperatamente il mio happy end, e lo vedo solo sottoforma di cucciolo cacante e moccioloso...
però così mi sembra davvero troppo troppo...
voi due siete una coppia davvero forte forte in modo assurdo...

Rachele ha detto...

Caspiterina, non pensavo costasse tanto... penso che gli ovuli che donano siano solo di donatrici senza problemi da quel punto di vista, sarebbe assurdo altrimenti! Che percentuale di riuscita danno? Scusami, ma ho bisogno dei numeri per capire bene... :)

(Perchè ti hanno detto che l'adozione è una strada impercorribile? non è più facile, una volta che hai già un figlio, avere l'idoneità?)

Anonimo ha detto...

Rachele please :) non c'è un tubo di facile, c'è solo cool.
E' perchè mai se si ha già un figlio si dovrebbe essere più idonei?
Sandra

sfollicolatamente ha detto...

Oh si si se lei si tira indietro noi riabbiamo i soldi, mi ero dimenticata di scriverlo!

Eh Rachele, come dice Sandra, non e' facile per niente. Lo so che la tua domanda viene da un interesse genuino e che in effetti uno si aspetterebbe che l'adozione venisse incoraggiata, che insomma il sistema sia giusto e ponderato. Invece no, e' tutto un gran casino. E come scrivevo tempo fa, avendo una bambina ancora piccola (ora ha 20 mesi), non ci fanno neanche fare domanda in tribunale.
Ci hanno detto di ritornare quando G e' piu' grande, ma non ci hanno detto quando, perche' certo, non si possono quantificare queste cose. E sinceramente io di aspettare un tempo indefinito senza alcuna certezza di idoneita', non me la sento...

Shaula ha detto...

Quante cose non so.
Quanti cavilli, quanta fatica, quanti intrecci.
Quanta forza, determinazione, coraggio e speranza dentro di voi.
Vi auguro ogni bene, a voi tre e a tutte le uova.

FRAlaCOZZA ha detto...

Oh Sfolli ti ho letta tutta d'un fiato. Sono 5 mesi che penso all'ovo e non ho le idee chiare come te.,. Ti scriverò! BRAVA!!! Io oggi primo monitoraggio...le mie ovaie sono lente e stanche come un treno merci su un binario morto... Ma andiamo avanti con il tuo esempio.

sfollicolatamente ha detto...

Dai Fra dai, pianino pianino...magari devono solo ingranare un attimo! L'importante e' che vadano tutti insieme, i follicoloni: meglio tutti insieme piano piuttosto che uno che spara in pole position, no?!

oh Patalice, volevo dire che si, in effetti scrivendo tutta questa spataffiata ho pensato che non tutti avrebbero condiviso quello che stiamo facendo. Sono fortunata ad avere voi che mi leggete e mi dite la vostra in modo garbato e empatizzando, aniche' non quei soliti ignoti che scrivono 'Basta accanirvi, adottate' ;-)
Dai dai che ci arriveremo al nostro cucciolo cacante e caccoloso :-))

lu v ha detto...

Non comprendo. Per quale assurda ragione una coppia con un figlio di 20 mesi dovrebbe risultare non idonea per l'adozione??! Signurrr in che mondo di controsensi e burocrazia sfrenata che viviamo....

Marica ha detto...

come prima cosa, grazie per la panoramica dal punto di vista tecnico, cosi' ne sappiamo tutti un po' di piu' :-)

ma davvero ci sono donne che si sottopongono a tutto l'ambaradan e donano gli ovuli gratis? wow!
non sapevo nemmeno dell'egg share, ha i suoi pro e i suoi contro, ma spero vivamente che le donne che sherano i propri ovuli non siano donne con problema di ovuli... insomma, non c'e' uan selezione in partenza? non lo potranno fare tutte, spero!
il limite di 18 anni mi sembra cosi' avanti con l'eta'... ma vabe', ogni paese ha le sue leggi.

tu non ti scoraggiare sfolli, vai agguerrita e con gli artigli!
e c'e' sempre il piano C, non ti preoccupare, anche se ora non vale nemmeno la pena pensarci!

un abbraccione!

sfollicolatamente ha detto...

ah si Marica, mi sono dimenticata di scrivere che il paletto per donare ovociti e' avere massimo 35 anni, ma noi possiamo anche mettere un limite piu' basso (certo, piu' limiti metti piu' il tempo d'attesa aumenta).
Poi vabbe, fanno i soliti esami epatite, fibrosi cistica, hiv e non ricordo cos'altro, e poi fanno compilare un questionario sulla medical history della famiglia (depressione, malattie cardiovascolari ecc), ma secondo me quello lascia un po' il tempo che trova, perche' una puo' scrivere quello che vuole (certo, ha valore legale, ma e' un po' una zona d'ombra, e non e' che se poi mio figlio cresce depresso io posso denunciare la donatrice, giustamente...).
Altri test non ne fanno, anche perche', come saprai, non esistono test che ti sanno dire se hai le uova buone o no....

Ma in che senso il Piano C, open adoption in USA?
:-)

Jenisha ha detto...

Ed io che continuo a pensare che guest'anno ci sono tre cicogne.....:-):-):-):-):-)

ero Lucy ha detto...

Bel post, ci ho capito un sacco di piu' e la prospettiva e' davvero affascinante. Sfolli, stringi le briglie. Spero che il malloppone lo acchiappiate voi.

allafinearrivamamma ha detto...

ti ammiro Sfolli.
Io non sono ancora pronta.
Sono debole.
Questo è il mio tallone di Achille.
Non sono pronta per la donazione pur essendo per noi una via più che consigliata.
E non mi sento bene per questo.

ti ammiro tanto...

mafalda ha detto...

Ti penso e ti abbraccio!
Vi auguro che vada tutto bene.

WonderP ha detto...

ehm ehm ma dici che anche al Pi darebbero 1000 euri per il suo prezioso semino? ok, facciamo anche solo 700 che qualcosa tiene la clinica, ma per loro lo sbattimento è zero! anzi, magari si divertono pure!
No, sai, c'è la crisi e uno pensa a modi alternativi di tirare avanti la baracca ;)
Tutto questo per sdrammatizzare, per farvi un E N O R M E in bocca al lupo e per dirti che vi penso vi penso vi penso!
smack!

alessia ha detto...

c'è solo una cosa che le donne non danno mai gratis ;)

però non ho capito..che significa "ce n'è ancora per 9 tentativi?" o_O
cioè chi è che li farebbe tutti sti tentativi, tu? O magari per chi arriva alla fine del pacchetto c'è un bonus uterdonescion?

sfollicolatamente ha detto...

hehehhhe purtroppo cara WonderP al donatore viene pagato un misero cinquantino di rimborso spese (e' proprio illegale pagare i donatori), pensa te che business ste cliniche!

Alessia hahahah che ridere!!! Eh, 9 tentativi non son mica tanti, se consideri che siamo in 10 famiglie a potenzialmente volerci riprovare, e che danno poi solo il 50% di probabilita' di successo
Ah ecco Rachele, mi ero dimenticata di dirti, 50% - che in termini di Fivet e- gia- altissima come percentuale...

Anna, ma ognuno deve seguire la propria strada, non devi sentirti debole per niente!! E poi ti diro' che ora che ho Picca che viene da un mio ovetto, per me e' piu' facile accettare l'ovo - prima sarebbe stato piu' difficile, mi sarei sentita inadeguata ecc ecc, e per questo ci ho dovuto provare con le mie uova, prima...No pare, please, darlin'!

Rosa, ma allora tu te lo senti?! Ma quindi dici che ce la faccio a partorire entro dicembre?! :DD

iris ha detto...

io sinceramente non avevo proprio idea che ci fossero tutte queste possibilità...non saprei proprio...Dico solo che per affrontare tutto questo ci vuole un bel pelo sullo stomaco...siete davvero una coppia forte, davvero! Un abbraccio

Robin ha detto...

Ahah Sfolli, grandissima, se partorisci entro dicembre ti faccio compagnia anch'io ;))

ElizabethB ha detto...

Mi rendo conto di essere ignorante come una capra in materia. Io non ho a che fare con tutto questo, non ho la tua esperienza e la tua conoscenza. Per questo ti ringrazio perchè i tuoi post mi aiutano a capire meglio tante, tante cose.
Ma una cosa la condividiamo, e lo sai vero cara Sfolli? Ti sono vicina come non mai :)

Serena Semplicemente ha detto...

Leggendoti mi chiedo se io, al tuo posto, avrei le capacità per affrontare tutto questo è davvero non so darmi una risposta. Immagino che avere davanti agli occhi ogni giorno la ricompensa per le vostre fatiche aiuti a trovare la motivazione per andare avanti. A proposito, cosa combina Picca? Parla? La mia piccolina, 18 mesi, si fa capire benissimo a versi, ma parole di senso compiuto pochine. Perdona la divagazione. Un abbraccio

mamma mia ha detto...

sei veramente coraggiosa, io non so ce la farei ad affrontare tutto questo...ma vuol dire anche che siete una coppia unita e che avete un gran desiderio. ti mando tanti pensieri positivi e un grosso in bocca al lupo. Chiunque intraprenda questo sentiero tortuoso merita la mia ammirazione!

Simona C. ha detto...

Oh cavolo... Questa sera provo molta ammirazione per alcune donne, per le loro storie...

Ti abbraccio e spero d'incontrarti presto!

sfollicolatamente ha detto...

Avete ragione, sono fortunata ad avere DH che mi segue in questa folle impresa! Certo, provare a dire di no, io quando voglio so essere parecchio rompiballe, vero...

Robin dai dai allora totoparto, facciamo che partoriamo la notte di Capodanno, che cosi finalmente riesco nel'impresa che falii due anni fa, cioe' rovinare la festa a quella bruttona che ci provo' con DH e oso' pure invitarci alla sua festa di Capodanno...

Lizzie, I know exactly what you mean, darlin' <3

Serena, la Picca pure fa tutti i suoi discorsi ma non si capisce un tubo!! Mi dicono che e' perche' sta elaborando due lingue, ma secondo me e' solo un po' svarionata come la mamma...

notte a tutteeeeee

alessia ha detto...

uahaha ecco io avevo capito che i 9tentativi fossero a tua disposizione!

raffaella ha detto...

Oh darling, ma perchè si dovrebbe tirare indietro? I centri che fanno ovodonazione ormai sono seri e credo che non convenga neanche a loro perdere la faccia con una donna che si tira indietro, quindi l'avranno preparata e se una decide di donare, non credo che poi torni sui suoi passi. Tutto è possibile, ma voi avete bisogno di pensare positivo, adesso. E' tutto cos' strabiliante, incredibile e tu sei fantastica. L'ho sempre detto, i bimbi fanno giri lunghi per raggiungere chi devono.
Ti abbraccio
Raffaella

Igraine ha detto...

Ciao, ti seguo da un po' ma non ho mai postato. Ti ammiro per la decisione sull'ovodonazione; vorrei informarmi, hai qualche libro/sito da consigliarmi?

Grazie.

sfollicolatamente ha detto...

Raffaella, in effetti quelle che si tirano indietro credo che siano poche...speriamo. Hai proprio ragione, i bimbi fanno giri luuuuunghi! Ma questo va anche bene, speriamo solo di non farci troppo male nell'attesa...

Igraine, benvenuta! Scusa ora devo scappare a portare Picca al nido, ma poi cerco su internet il titolo di un libro che ora non ricordo ma era abb interessante!

Cacchio ma perche non mi ha pubblicato i commenti di Cristina?! Dopo li copio dalla notifica email e rispondo!!

sfollicolatamente ha detto...

uh eccolo qui
http://www.ibs.it/code/9788864430553/borini-andrea/fecondazione-terologa.html
A dopooooooooh

sfollicolatamente ha detto...

Eccolo qui, il messaggio di Cristina. Ci tenevo a copiarlo perche' rende dal vivo l'idea del percorso dell'adozione.

Cara Cristina, se io sono una leonessa, tu hai la forza di un branco intero di leoni. No davvero, io non sono che una gattina vulnerabile e impaziente, a tuo confronto.
Grazie tantissimo di essere passata e per gli auguri.
Auguro a te e al tuo bambino tutto il meglio della vita <3

----------------------------------
Hai la forza e la pazienza di una leonessa, quindi non mi resta che augurarti, dal profondo del cuore, un grandissimo in bocca al lupo!!!

Ti giro questo augurio che dissero anche a me quando intrapresi la strada dell’adozione, ma leggendoti ora paragonare la mia storia alla tua sembra così banale: 5 anni di attesa, corsi su corsi, burocrazia a palla, 1 cambio paese, 2 mesi all’estero senza saperne la lingua e (visto che si parla anche di piccioli) qualcosina come 25.000 eurini.
E per rispondere a qualcuno più sopra che si chiede come mai la strada dell’adozione sia per voi ora impercorribile, la risposta è che il diritto di primogenitura è vincolante e nell’adozione internazionale (visto che quella nazionale è un’utopia per i più) i bambini in adozione hanno un’età media scolare (il mio aveva quasi 10 anni all’epoca). Qualche anno fa c’era il Vietnam dove era possibile adottare bambini di un paio di mesi, ora anche questo Stato ha cambiato la sua legge.
L’adozione internazionale è un percorso a ostacoli, che si conclude quasi sempre felicemente, ma se la tua voglia di maternità non saprà reggere la pazienza di anni di attesa, di sfinimento emotivo, di essere “girata come un calzino” da assistenti sociali, psicologi, giudici, professionisti vari… allora diventa un incubo.

Sfolli, di nuovo in bocca al lupo!!!!!!!!!!!!!!!
Cristina

moonlightclaud ha detto...

Tutta la mia stima e ammirazione, davvero. Non riesco ad aggiungere altro... volevo scriverti che ci sono anch'io a fare il tifo per voi, tutto qui. Un abbraccio, Claudia

verdeacqua ha detto...

Il vile denaro e' quello che ci ha fatto andare piano senza capire fin dove si poteva arrivare. Poi nel mio caso c e' stata la botta di culo mega di quelle che nemmeno MasterCard.... Vi auguro di riuscire nel vostro percorso con il cuore leggero, nel senso migliore del termine... Un abbraccio

Cinzia ha detto...

Torno a leggere le novità.
Mi dispiace, ma se e quando partirete sappi che il mio tifo è già partito.
Ciao Sfolli :-***

La dispersa ;-)

PetaloBlu ha detto...

eccola, la ritardataria ma sempre attaccata alle sfolicolate vostre.
Per me cara Sfolli qualsiasi cosa farete sarà un atto di generosità e amore, come la metti la metti... Sicuramente questo percorso è molto più complesso, del resto per una coppia come voi non poteva che esserci un percorso scoppiettante (emettiamolacosìvà!)..Comunque andrà a finire siete sempre meravigliosi e ce la farete! picca rules!:*

sfollicolatamente ha detto...

Bentornata Cinzia!! che bello ritrovarti, anche in giro per i blogamici ^-^

Grazie a tutte di esserci :-)



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...