domenica 14 luglio 2013

E tornarono a casa tutti sani e salvi (per miracolo)

Alla fine poi l'Hotel Fetente's s'e' un po' riscattato eh.

Anzitutto, dopo che mi sono lamentata, il caposala ha smesso di fare il prepotente. Era tutto ossequioso e s'e' messo pure a chiamare il Gufo "Dottò", manco fossimo in un film di Sordi negli anni '80.

Poi c'era il diversivo del Cameriere Siciliano dall'Occhio Farlocco che flirtava con la sottoscritta.
Robe hot hot hot, del tipo:
Cameriere dall'Occhio Farlocco, sussurrato di soppiatto al banco delle brioches, con sguardo ammiccante: "Fa cosi caldo che mi butterei in piscina"
Sfolli "Come scusa, non ho capito"
Cameriere dall'Occhio Farlocco "Fa cosi caldo che mi butterei in piscina""
Sfolli "eeeeh?"
Cameriere dall'Occhio Farlocco "Fa cosi caldo che mi butterei in piscina!!"
Sfolli "Ah, scusa, non avevo capito...forse m'e' tornato il tappo nell'orecchio...ma tu sei toscano?"
Cameriere dall'Occhio Farlocco "No, veramente sono siciliano"
Sfolli "Ah, ecco...sai, tanto io capisco solo il borgopedemontanese. No, ma bellissimo il siciliano...aaah la Sicilia, che isola...bellissima"
Pausa imbarazzante.
Cameriere dall'Occhio Farlocco: "..."
Sfolli: "Scusa, eh, ora devo andare a cambiare la cacca della Picca".


Che dite, sono un po' arrugginita in quanto a flirtage e ammaliage?

Ma, soprattutto, e qui viene fuori il braccino corto orobico, alla fine ci hanno fatto un mega scontone che manco la Festa Aiazzone.



Quindi dai, diamo all'Hotel Fetente's quel che e' dell'Hotel Fetente's. E cioe' il beneficio del dubbio con annessa mancata recensione su tripadvisor in cui sfogo le mie ire piu' funeste (ebbene si, mi hanno comprata con uno sconto).

E quindi abbiamo proseguito la nostra vacanza, zen e (per un soffio) sani e salvi.
A parte la successiva caduta dal marciapiedi del Gufo, altra sfiga dalle potenziali rovinose conseguenze, ma che ci ha per fortuna lasciati indenni.
A parte anche il viaggio di ritorno, in cui una Iena premurosa ha pensato bene di togliere la maglietta alla Picca sudante mentre eravamo in viaggio...togliendola prima dal seggiolino!
Cioe', lei la stava slegando mentre andavamo a 120 all'ora in autostrada, perche' tanto dai faccio in fret....
Non ha fatto in tempo a concepire l'idea che ho capito cosa stava succedendo e l'ho fermata.
E meno male che mi ha sentita e che in quel momento non aveva addosso i soliti paraorecchie, perche' lei in auto col finestrino giu' non ci va mai senza il paraorecchie, neanche a luglio con 35 gradi. Giuro.
Perche' in effetti dai, non vorremo mica mettere a repentaglio la nostra salute, no?

No dai ragazze, io ve lo dico: non mi muovero' mai piu' dal borgo pedemontano!
Che almeno qui, l'unico pericolo e' la mia gnorraggine (e dici poco). Solo che qui, vivendo una vita reclusa e protetta, il massimo che puo' accadere e' che confonda le crocchette di Tigro con i cereali della Picca. Effettivamente, serve parecchia concentrazione per non sbagliare...






17 commenti:

Clara ha detto...

Troppo forte... w la Gnorraggine che fa sempre bene a chi legge, per lo meno! Scusa, ma quali sono i cereali di Picca?!? Quelli al cioccolato, I guess. Bacetti a tutte e 3 (Picca, mamma e Tigro).
Clara

sfollicolatamente ha detto...

Hello, darling!!!
heheheh quelle "al cioccolato" in realta' son quelle di Tigrov :-D

Simona C. ha detto...

Ahhhh poi si verrà a scoprire che l'unica vera differenza fra i due cereali è davvero la presenza del "cioccolato"... ??!! :-D

Bacini!

Baby1979 ha detto...

Cambia cereali...o cambia crocchette per Tigro...la differenza è troppo minima e si sa che la gnorraggine può solo aumentare!!!

Sandra ha detto...

dio mio sono identiche le croquettes.
In effetti pagare per vacanze così mi pare quanto meno inutile, se non dannoso, dalli a me i soldi next yera dear sfolli che ti organizzo una vacanza in casa mia, in effetti manca il mare ma per il resto ci attrezzeremo alla grande.

El_Gae ha detto...

Io farei 50 e 50 a testa il bicolor fa molta presa sui bimbi... ed anche sui gattini.

Carpina ha detto...

Ahah, la ruggine nel flirtage e ammaliage mi ha fatto morire! :-D

By the way, le crocchette della picca sono assolutamente diverse e riconoscibilissimi dai cereali del tigro sù, non stiamo a sottilizzare! ;-)

Bentornata nel tuo borgo del cuore!

sfollicolatamente ha detto...

hehehhe oddio ora sono piu' confusa di prima!!!
Allora dai dai, l'estate prossima chez Sandra forever! :-))

PItipum pala ha detto...

Io per non sbagliare avrei dato cereali e crocchette ad entrambi :D Il siciliano marpione in quanto ad avances sta messo malino.... Persino io avrei fatto di meglio :)

franci ha detto...

ahhhh giusto ieri ho visto una trasmissione dove una mangiava le crocchette del gatto ...era la sua ossessione!!
Comunque ben tornati!!

Jenisha ha detto...

Ahah la mamma di Sofia ,Nikol vicina di casa..che ci incontriamo spesso ed io amo...la bimba è coetanea a piccina e Picca..e Giovedì ero da lei e nella scodella del gatto magnava la figlia..ed il padre sornione..Noi non gli diamo da mangiare...ed io..per natale so casa regalarti per piccina felix cibo ..Tua mamma è un mito..mi immagino la scena..tu guidi lei toglie Picca dal seggiolino e la tua faccia...e lei volevo cambiar solo una maglietta<3 :-* bacio a Picca.

ElizabethB ha detto...

Ma quella somiglianza delle crocchette è preoccupante!

Rachele ha detto...

Nooooo... non dire così, vai in vacanza, vai in vacanza ancora, riprovaci sarai più fortunata!! :)

Rachele ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Pippi House ha detto...

Grazie per la tua visita "dalle mie parti".
Grazie al tuo commento:
1) ho inserito le foto delle torte degli anni passati
e soprattutto:
2) ho trovato il tuo blog!!

mafalda ha detto...

Ahahahahah!!!
Quando voglio sorridere, so da chi passare :D
L'anno scorso è toccato anche a me il cameriere lumacone, e oltretutto non parlava una parola di italiano.
Un bacione e attenta alle crocchette!!

bussola ha detto...

O Cazzo ma sono proprio identiche!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...