martedì 11 giugno 2013

DRIN DRIIINNNN

DRIN DRIIIINNNN
...
Hai sentito le novita'?
No, cosa?
La mamma e' al Pronto Soccorso da 6 ore e la devono operare.
?!?!
(Ma cosa aspettavate a dirmelo, ma perche' non mi dice mai niente nessuno, ma quando la smetterete di trattarmi come una cinquenne argharrrgh @#@####:;p;]p)


Allora, mamma, eccoti i tuoi calzini-pigiama-valigionepilloline-caricacellulare-spazzolino-cremadagiorno-cremadanotte-forcinecapelli-caramelline-vanitifer-sigarettaelettronica-sigarettevere-dieciaccendini-ciccheallamentapiperita. Come stai?!

Oddio sto malissimo, i dottori non mi dicono niente, le infermiere sono delle carogne, voi non ci siete mai quando vi chiamo (?!), io sono sola abbandonata a me stessa, lasciatemi morire in pace, io l'operazione non la voglio fare bhuauauuaaaaaaah

(ok, siamo in normale modalita' Iena Incazzens, tutto a posto, non e' grave, siamo a livelli di Defcon standard)
Ooooh povera ma mia mammina ma dove ti fa male, dimmi che ora parlo io con i dottori, dai, e anche con le infermiere brutte e cattive.

Certo, questo ospedale non mi piace. Ah no, non mi piace proprio per niente. Ho sentito storie dell'orrore a riguardo

?!?!?! oddido moriro' sotto ai ferri oddio oddio io sotto ai ferri non ci voglio andare oddio lasciatemi morire in pace bhuauauauaaaaahhhh

Infermieraaaaaaaah ma dove sono queste quando le chiami. ah no, no, non ci siamo proprio. Ora ti facciamo dimettere e telefoniamo al dottore x, y, z, comma, alpha, bravo, charlie e anche al DoctorWho, al DoctorSpok e anche al veterinario, che qui bisogna sentire altri pareri perche- quest'ospedale non mi piace, ah no, non mi piace per niente no no no n.....

Zitte tutte, galline. E' una decisione estremamente banale. I calcoli ci sono, cosi non ci puoi stare, la cistifellea non serve a niente, fattela togliere e non se ne parli piu'.

ZITTO TU, CHE NON CAPISCI UN C...O!
ZITTO TU, CHE NON CAPISCI UN C...O!

Ecco, parla quello che ha rimandato un'operazione di appendicite per 30 anni finche' non gli e' scoppiato tutto in peritonite e per poco non andava al creatore. Ah se non ci fossi stata io quella volta, eh! Ah ma la prossima volta mica ti ci porto al PS, sai, ti lascio li nel tuo brodo, sai! Ma io cos'ho fatto di male nellla mia vita per meritarmi un marito cosi insensibile, cosi incapace, cosi egoista....COSI INGEGNERE!! 
Oddido moriro' sotto ai ferri oddio oddioio sotto ai ferri non ci voglio andare oddio lasciatemi morire in pace bhuauauauaaaaahhhh

Mamma su dai, forza, calmati, non ti preoccupare, ora telefoniamo al nostro medico di fiducia, ci facciamo spiegare bene, e poi prendiamo una decisione serenam...

ANCHE TU COME TUO PADRE!! Io non ho una famiglia, io sono circondata da MOSTRI! buauauauauaa 

Ssssh eddai su, Silvia, stai buonina in silenzio che sto telefonando al dottore x, y, z, comma, alpha, bravo, charlie e anche al DoctorWho, al DoctorSpok e anche al veterinario, che qui bisogna sentire altri pareri perche- quest'ospedale non mi piace, ah no, non mi piace per niente no no no n.....

Silvia?! Ma zia io non mi chiamo Silvia, mi chiamo Sfolli, remember?

Ah si si, su dai fai la brava, Silvia, che dobbiamo telefonare

BHUAHAHAAAAAAAAHH

Signora guardi che la bambina qui non ci puo' stare.

Ah si si scusi scusi ora usciamo...Allora mamma, stia tranquilla, mi raccomando, se ti serve qualcosa...

Ma non le serve niente, niente di niente, state tutte zitte, galline, che qui la decisione estremamente banale. I calcoli ci sono, cosi non ci puoi stare, la cistifellea non serve a niente, fattela togli....

ZITTO TU, CHE NON CAPISCI UN C...O!
ZITTO TU, CHE NON CAPISCI UN C...O!

BHUAHAHAAAAAAAAHH

Si si Picca, povera cucciola, hai ragione, hai fame, e ora siamo in ritardo e dobbiamo andare al nido..come facciamo? Ah toh, guarda, una macchinetta per gli snack...dunque vediamo...coca cola, fanta, cioccolato fritto, mars impanato, bounty alla pina colada...oh ecco qui, una bioches alla crema tripla ricoperta di panna e due pezzettini di avena nell'impasto...aaaah i cereali, si si quelli fanno bene: pranza pure con questa tesoro mio bello, che e' un bel pasto completo e ti fa tanto bene.
Ecco, guarda, siamo arrivate alla macchina, ora saliamo e andiamo al nido...

Ciao bella, guarda, io vende calzini di pura lana, oppure io regala te braccialetto...

No, scusa ma sono di fretta, mi dispiace, devo portare la bambina...

Ah questa e' tua bambina? Tu altri bambini?

Eh, no, purtroppo...

Ah ma tu deve fare altri bambini, si si...

Eh magari, guarda non e' cosi semplice...se dio vuol...inshallah, you know

Ah tu stata in Senegal? tu parla mia lingua?

No no guarda devo andare devo andareeeeeee



DRIN DRIIIINNNN
Silvia, sono io, tua zia, ricordati di telefonare al dottore x, y, z, comma, alpha, bravo, charlie e anche al DoctorWho, al DoctorSpok, che io non posso perche' mi si e' fuso il cellulare in mano a forza di chiamare e mi si e' fuso pure il cervello a furia di andare in escandescenza e quindi ora vi mollo tutti e me ne vado in montagna, ciao eh! 

Zia non mi chiamo Silvia, mi chiamo Sfolli!!!!


...

Allora, mamma, oggi ti dimettono, giusto?
Ma non dovevi telefonarmi per dirmi l'ora, cosi ti posso venire a prendere?

Ah ma certo, ma dove sei?! Oh e' un'ora che son qui che ti aspetto!!!

Ma mamma ma eravamo d'accordo che mi avresti telefonato...ma perche' io sono sempre quella a cui non dite le cose?!

Ah non ti ho telefonato?! Credevo proprio di averti telefonato, sai. E insomma pero' anche tu, quanto ci metti a capire le cose!

Ok ora attacco il telefono, sveglio Picca e ti veniamo a prendere.



DRIN DRIIIINNNN
Pronto, ah si ciao DH, come va in Colorado?

Tutto bene, grazie, e' mezzanotte, torno ora dal pub, stavo bevendo con i colleghi quando mi sono venuti in mente i serramenti di "CasaVecchiaeDecadente in Montagna dove Non Andiamo Mai" e volevo ricordarti di telefonare al falegname per quel preventivo...

ZITTO DH, CHE QUI C'E' BEN ALTRO A CUI PENSARE, CERTO CHE NON CAPISCI PROPRIO UN C...O!


....
....

Ecco, ora che la situazione si e' tranquillizzata e la Iena sta bene e s'e' resa conto che non si muore di operazione alla cistifellea, soprattutto nell'ospedale piu' grande della provincia, ecco io mi faccio delle domande:
Secondo voi siamo una famiglia normale?!
E poi, se succedono queste cose per un'operazione estremamente bana che comunque non e' difficile e per una condizione medica che non e' complicata, cosa succederebbe se ci fosse un problema grave?!
Ma soprattutto, io diventero' come mia madre? O gia' lo sto diventando?
No, perche' se cosi e', allora mi sa che il programmino con gli amici di sempre, quello per cui da vecchi ci ritireremo a Villa Arzilla tutti insieme a rimbecillirci e farci compagnia fino alla fine...ecco, mi sa che sto programmino salta, perche' loro non mi sopporteranno mai!!!

22 commenti:

Baby1979 ha detto...

No, non siete una famiglia normale ma come si è già potuto capire anche la mia è uguale...e sì, diventeremo come nostra madre...ma il bello è che grazie all'Alzheimer non ci renderemo conto di nulla e anche i nostri amici ci sopporteranno per lo stesso motivo!

Velma ha detto...

Sfolli cara,mi dispiace confermartelo,ma anche secondo me siete "fuori dal normale" .
Io però uno show tra il gufo e la iena vorrei proprio vederlo!
Che poi scusa a difesa del gufo, non sta scritto da nessuna parte che gli ingegneri sono insensibili, incapaci (questo si) ed egoisti.
Però a difesa della iena dirò: ma questa povera iena c'è qualcuno che me la coccola? L'abbracci tu da parte mia? Le dici: "Mamma iena, c'è Velma che ti abbraccia e ti comprende!"
Tua zia, cara Silvia, invece è fuori!
Picca ovviamente è una Santa!

PetaloBlu ha detto...

Non sò se ti faccio un piacere o una calunnia dicendoti che è il post che ho capito più di tutti.. Mi sembrava di stare a casa!
Evviva i FoRuti Sfolli evviva!
La Picca è la più serafica..secondo me nasconde un indole molto rock!

Serena Semplicemente ha detto...

Tutto è bene quel che finisce bene!
E sì, diventerai come tua madre, tutte diventeremo come le nostre madri...

Anonimo ha detto...

Guarda quando mi mamma è stata operata a novembre è venuto fuori di tutto, mi sa che sono tutte uguali ste famiglie nostre quando si tratta di interventi.
Un abbraccione Silvia!!!!
sandra frollins

raffaella ha detto...

Ahahah...surreali ma normali. Ti farei vedere la mia di famiglia. Negli ospedali riso il meglio di noi. Le sorelle di.mio.padre sarebbero entrate anche in sala parto se qiualcuno non le avesse fermate. Quanto ai difetti delle proprie madri, io le somiglioogni giorno di poi, con mia sorrpresa.
Raffaella

franci ha detto...

Silvia scusa potresti telefonare al commercialista, al dentista e all'imbianchino??

e comunque anche i miei ci trattano (alle figlie) come se avessimo cinque anni!!

sfollicolatamente ha detto...

aaah giusto Baby, non ci avevo pensato, che avremo tutti l'Alzheimer!!!

Velma, hai ragione, l'egoismo non c'entrava, mi son fatta prendere dalla foga...per onor della cronaca credo che abbia detto 'autistici'...aah beh, allora...
comunque per onor di cronaca dico anche che in realta' mia zia (sorella di mia mamma) non si permette di prendere a parolacce mio papa', pero' le pensa, oh quanto e' evidente che le pensa.
Ecco, per il resto credo che - parola si parola no - ci siamo, come accuratezza ;-)
E poi hai ragione, non la coccoliamo abbastanza sta Iena, poveretta, pero' e' difficile, quando una te le tira dietro sempre, essere carino con lei. E vabbe, dai, son tutte scuse, lo so.

Petalo, oh yeah, Picca Rocks!

Serena, oddio nuuuuuuu ;-)

Sandra occavoli non sapevo che avessero operato tua mamma, non c'e' un attimo di tranquillita' pero' eh :-/

Raffaella uauauuau no ti pergo le zie in sala parto nnnnooooo!!!

Franci hehehe dopodomani vado giusto dal commercialista, vuoi che chieda qualcosa anche per te? ;-)

L'Apprendista ha detto...

No, non siete una famiglia normale ma siete simpaticissimiiiiiiiiiiiiii ;)

Marica ha detto...

Oh, Sfolli... pure io sto diventando come mia mamma :-(

Un abbraccio a te e a Picca!

Godmommy ha detto...

Picca, lo sai che qui dalla zia Godmommy c'è sempre un posto per te, immerso nel verde, con tanti gattoni e tanto silenzio... Prometto che ti cucino pure il pranzo ^_^

Rachele ha detto...

Ahahah! bellissimo racconto! Avrai avuto il tuo bel da fare mi sa, povera...
ma pensa anche a quel poverino di DH che addirittura mentre beveva un drink si preoccupava dei serramenti di casa-vacanze.... tesoro lui ;)

ElizabethB ha detto...

Il concetto di "normale" applicato a qualsiasi famiglia non ha senso, nessuna lo è! Cmq le madri ricoverate che devono andare sotto i ferri per operazioni non gravi si assomigliano tutte in maniera preoccupante e Si', diventeremo come loro, ahinoi.

Robin ha detto...

Non so risponderti, ma di sicuro ti dico che mi hai fatto morire dal ridere stamattina :)
Ci mancava solo il senegalese davanti all'ospedale!
Io comunque mi prenoto un posto nella tua villa arzilla ;)

mafalda ha detto...

Mi hai fatto morir dal ridere, Sfolli, fino al momento in cui ho capito che IO sto diventando come mia madre.
Poteva andarmi peggio, però è un pensiero inquietante anzichenò!

alessia ha detto...

no non diventerai come tua mamma... oppure io regala te braccialetto!

mamma mia ha detto...

di normale non c'è niente!ma di simpatico si! dai che prenderai solo il meglio!

PItipum pala ha detto...

Premessa: il progetto di Villa Arzilla attira da sempre pure me e mi pongo il tuo stesso quesito, poiché io per una laparotomia miomectomica stavo messa peggio dell Jena :D Prima di entrare in sala ho detto ad A. che gli lasciavo in eredità tutti i miei libri e tutti i miei vinili. Mentre mi portavano in sala in barella ho detto a voce alta "Figlio mio, se mai dovessi deciderti ad arrivare, sappi che la tua mamma s'è fatta anche aprire la panza rischiando la vita, ERGO non permetterti mai di rompermi le palle (cioè le ovaie"

Simona C. ha detto...

Ah ah... rido perché soprattutto le ultime righe avrei potuto scriverle io. Ho una famiglia normale?? Diventerò come lei??!!

Hai tutta la mia solidarietà :-*

Owl ha detto...

Sono d'accordo anch'io che avremo tutti l'alzheimer e quindi... tutto (A)normale anche a villa arzilla!

Comunque almeno è andato tutto bene!

Ciao Sfolli :-****

(uhm o silvia :-D)

Alessandra ha detto...

Mi unisco al coro nel dire che le famiglie sono tutte balorde (secondo me anche quella del mulino bianco sotto sotto c'ha le sue belle magagne!)....io pero ho fatto un patto con mia sorella :la prima che si accorge che l'altra si sta rinco...nendo le fa un'iniezione letale, circa una volta alla settimana faccio ripetere la stessa promessa anche alla mia nipotina!

Alessandra ha detto...

Mi unisco al coro nel dire che le famiglie sono tutte balorde (secondo me anche quella del mulino bianco sotto sotto c'ha le sue belle magagne!)....io pero ho fatto un patto con mia sorella :la prima che si accorge che l'altra si sta rinco...nendo le fa un'iniezione letale, circa una volta alla settimana faccio ripetere la stessa promessa anche alla mia nipotina!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...