martedì 21 agosto 2012

Le calzamaglie ad agosto

Eccoci tornati dal pellegrinaggio in vetta a dorso di mulo...

Essendo io occupata in una serie di faccende da sbrigare in previsione di una serie di imminenti 'invasioni dall'UK', lascio Picca nelle mani di DH per due ore questa mattina. Quando torno, chiedo aggiornamenti.
Lui mi dice che essendosi sbucciata il sopra delle dita dei piedi gattonando (ma che e', l'hai presa per le ascelle e le hai fatto arare il pavimento??), e non trovando nulla di piu' adeguato in armadio, ha pensato bene di metterle le calzamaglie per proteggere la pelle offesa.
Ad agosto.
Con 35 gradi al'ombra.
Le calzamaglie di cotone a centomila fili.
O_o
Ora e' di la che dorme. Oppure e' svenuta, chi lo sa.
Io di certo non andro' ad indagare. Lo prendo come un esercizio (o eCCercizio, come dice DH, bless him) di autotraining contro la mia mammite acuta
(l'altro giorno ho detto chiocciolato anziche' ciottolato - urgono rimedi!).
Mammite acuta che naturalmente aumenta in modo direttamente proporzionale alla progressiva indipendenza di Picca.

E insomma, non e' mai morto nessuno di dita sbucciate o di calzamaglite acuta.
E poi si sta cosi bene qui tra i vostri blogs...

mercoledì 8 agosto 2012

Unbaby Me

Piccolo Interludio tra un pellegrinaggio sui monti in cerca di calura e un inseguimento di Picca, che a sette mesi ormai gattona. No, voglio dire, Picca GAT-TO-NA, ma vi rendete conto?
Ma non solo. E' pure  una capellona i cui boccoli son lunghi almeno quanto il suo stacco di coscia (e che coscia!). E' pure una quadridentona con due palettone da far invidia a Furia Cavallo del West, e cheta cheta ne sta mettendo altri due, per aggrapparsi meglio alla tetta della mamma, chevelodicoaffa, altrimenti non si chiamerebbe Picconatrice, no?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...