venerdì 10 febbraio 2012

Work in progress, please bear with us

C'erano tante cose di cui volevo scrivere, c'erano tanti commenti a cui volevo rispondere per bene, c'erano tante cose che volevo fare.
E invece no, sono lettizzata da martedi, quando pesando Gaia al consultorio ho scoperto che negli ultimi dieci giorni e' cresciuta meno della meta' di quanto sarebbe dovuta crescere.
Allarme. Panico. Oddio non produco abbastanza latte.
E certo, io che facevo la splendida, che andavo al supermercato, che andavo a trovare il Gufo e la Iena, che uscivo di su e di giu.
Io che attaccavo Gaia dalle 5 alle 6 volte in 24 ore. Non di piu'. E se poi all'una di notte urlava, le davo 50 ml di artificiale e via, tappi nelle orecchie fino alle 5, e buonanotte e sogni d'oro. Che una madre sclerata rende acido il latte e non va bene per nessuno, mi dicevo. Io alle tettalebane ci faccio marameo, io non mio lascero' cadere nell'allattamento compulsivo. Ha! Madre degnere una cippa, io sono equilibrata e lungimirante e non mi voglio esaurire, tzk!
Quello che ignoravo era che non attaccandola il latte mi sarebbe diminuito!
D'oh.
Non che questa sia un'equazione matematica per cui questo deve succedere a tutte, ma a me e' successo...
E ora?
E ora provo a dar retta alle tettalebane per un po', e speriamo che l'allattamento selvaggio dia i suoi frutti...
E se non son frutti, saranno biberon di artificiale, e tanti saluti all'orgoglio ferito di madre degenere.
Ora pro nobis...

55 commenti:

Velma ha detto...

coraggio!allattamento a richiesta e la tua "produzione" si adatterà alle richieste della piccola! in ogni caso dare l'artificiale non significa essere degeneri! tieni a bada gli ormoni stronzetti, eh!

Bruskamente Famiglia ha detto...

Non sei una madre degenere a mio avviso! Sei una neomamma e purtroppo si impara a fare la mamma sulla pelle dei nostri figli! ^_^
Vedrai che il buon senso ti riporterà alla felicità!
Ti abbraccio

E va bene così... ha detto...

:( non mi piace il tettalebanesimo. Ma sono sicura che troverai la tua personale via di mezzo... Una cosa è certa: i meccanismi dell'allattamento hanno un che di misterioso, ma ancora più misteriosi sono i criteri spesso diversissimi con cui si misura il benessere e la crescita dei bambini. Tutte ne abbiamo sentite di tutti i colori, e spesso uscire proprio dalle stesse esimie bocche: cose diverse in giorni diversi. Ci si fa il callo eh. Il latte artificiale è una gran bella invenzione, senza ombra dubbio :))
giuppy

Laura ha detto...

Ho letto questo post interessante http://vogliofarelamamma.blogspot.com/2012/02/il-latte-diminuisce.html magari ti aiuta.
In ogni caso conosci già il blog di pessime mamme?
http://pessimemamme.blogspot.com/
in caso leggi pure questo e non sentirti madre degenere perché non lo sei!! ;)

Pandora ha detto...

Fare la mdmma non te lo insegna nessuno, lo impari davvero giprno x giorno, se non ora dopo ora. E dobbiamo tenere conto che si sbaglia, tutto qui; ma non si è madri degeneri perche si fanno degli errori ( sapessi che sto passando io x una infezione che si è preso il gatto e via coi sensi du colpa x tenerlo in casa e correre dei rischi x la bimba....che poi niente di irreparabile alla fine ma anche qui gli ormoni giocano la loro parte)
tornando all'allattamento ad esempio io ho hia deciso che dopo i 4 mesi smetto e non voglio senturmi una cattiva madre x questo

alessia ha detto...

O cacchio! Io avevo capito che avevi avuto un calo ma nn proprio così..
Vabè com'è diminuito aumenterà.. basta tettalebanizzarsi no? ;-)

Owl ha detto...

Sfolli, poi torno con calma. Però una cosa volevo scriverla subito.
Giuppy ha detto la parola magica, troverete il vostro equilibrio tra produzione e richiesta, e non cedere agli estremismi che non hai nessuna coscienza da mettere a posto. Nei primi tempi è la normalità. Io andavo a ondate, certe volte era troppo, altre troppo poco.

Poi sai cosa, ogni bambino ha i suoi parametri di crescita. DI è sempre cresciuto poco.
Anche ora è sotto la media, ma sta bene! Il terrorismo dei parametri fa il paio con le statistiche, ricordi?

A dopo Sfollina. Un bacio!

Ilaria Pedra ha detto...

si anche secondo me sta cosa dei parametri pare sospetta.
Ma soprattutto odddio al telefono io ti dissi che la tua era un'ottima strategia. Ma che ne so di latte? E a ben guardare anche che ne so di tette? Scusa Sfolli. Baci vedrai andrà tutto bene tranquilla. Love e baci a Picca

antonella ha detto...

guarda se posso ( e soprattutto se non t'annoi) ti racconto la mia personale esperienza. io ho 2 figli. La prima allattata fino a 11 mesi e poi su indicazione del pediatra l'abbiamo staccata dalla tetta di mamma. Il 2 non allattato per circa un mese: prima il latte c'era, all'improvviso non c'è n'era più... poi dopo un mese di tiralatte è ritornato, per andar via definitivamente a 6 mesi. cosa è cambiato in me.... forse, questa è la spiegazione che mi sono data io.... particolarmente soggetta a stress, che superficialmente non cogli, ma che provoca grandi cambiamenti nel tuo corpo. Cosa mi rende comunque una mamma serena.. il fatto che sono seguita da una pediatra con cui c'è un filing bellissimo, ed i controlli sono tutti a distanza di un mese, per cui ad eventuali problemi si può, più o meno facilmente porre rimedio!!! e come giustamente ti dice jupy..... ognuna ha una sua via di mezzo!!!

Anita ha detto...

cara... sò che mi attirerò i fischi di tutte ma... purtroppo le tettalebane hanno un pò ragione... nel senso che l'allattamento dà i suoi frutti SOLO se viene fatto a richiesta (del bambino ovviamente e non del pediatra, mamma, nonna, zia, esperti vari) guarda io allattavo i primi mesi praticamente ogni mezz'ora... 24h!!! notti comprese!! lo sò sembra un impresa ma sai io mentre allattavo leggevo libri, navigavo, chattavo, dormivo... insomma non mi è pesato anzi, mi piaceva!! :D
e ne ha giovato la salute di mia figlia e in più mi ha fatto produrre tanto latte da una misera seconda ehehe e mia figlia ha già compiuto un anno e la allatto ancora ;))

Ok ora potete lanciare i pomodori... XD

Anita ha detto...

P.S: non sei affatto una mamma degenere, l'allattamento ci mette in crisi a tutte... tettalebane comprese ;))

the pellons ha detto...

L'allattamento è un grande mistero della vita umana... Ma il latte artificiale ci può salvare tutte! Nessun orgoglio ferito, mia cara, nessun senso di frustrazione. Ci son già troppi problemi nella vita per crearsene di ulteriori. Non viviamo nel terzo mondo e il latte artificiale esiste. Prova a tettare e se no... Serena!!

tri mamma ha detto...

No, non succede solo a te! Se il bimbo non ciuccia il cervello pensa che non ne ha bisogno e diminuisce la produzione. Per dirla in termini economici è una questione di domanda e offerta! Dovete trovare il vostro giusto "prezzo" :D
Se ti tettalebanizzi un pò, vedrai che il latte aumenta !

Però non ho capito perchè ti sei lettizzata... posso osare domandarlo?

Buone poppate!!!

sfollicolatamente ha detto...

Si si si raccontatemi le vostre storie, dai che mi fa bene sentirle!! E anche sentirmi dire di tenere gli ormoni - e l'orgoglio! - a bada. E anche che non sono questi i problemi gravi. E anche che si inmpara strada facendo...insomma, siete tutte sagge, grazie!!
Tri, mi sono lettizzata perche' in piu ho pure lo skitton e voglio cercare di risparmiare energie per allattare, e poi a letto sul fianco si allatta con meno energia...
Ora vado a farmi una tanica di riso in bianco. Allegriaaaah :-)

Jenisha Volare Liberi ha detto...

:-)Ora pro nobis, a me me lo stanno facendo finire dopo due giorni corri corri e, mica posso portarmi la pompa dappertutto:-)) mi sono ormai rassegnata che se sparisce faro'il biberon di mucca di plastica...50 ml pero' mi sembrano pochini, li prende adesso Valentina Ed è due kilie 90 grammi oggi:-)Su che una perdita di peso iniziale É normale vedrai come recupera:-)) Un bacioneeeeeeeeeeee!! Talibana:-)

sfollicolatamente ha detto...

ciao Rosa!! Ho letto ieri delle tue novita', mamma mia che avventura, sei davvero una donna forte, brava tu! (e boooh ai medici che non si erano accorti..)

Ah, e grazie anche a Owl che mi ha ricordato di non farmi rovinare la vita dalle tabelle!! :-)

Mucca Talibana ha detto...

Muuuuu Signora Sfolli non si scoraggi io sono la mucca svizzera...muuuuuuuuuuuuuuuuuu :-))

Mucca Talibana ha detto...

orario svizzero dalla alba al tramonto 12 montate latte da pompare con la pompa super tecnologica...muuuu..Talibana una mucca una filosofia.Voglio licenziarmi..scappare nelle vette di Taliban ma non mi fanno scappar se svizzeri :-)) Muuu non cè la faccio piuuuuuuuuuuuuuuuuuu!:-) ..MI uccide! ahahha Ora pro nobis!!

sfollicolatamente ha detto...

hahahahaa Rosa, I Love you <3 !!!

Clara V ha detto...

Sfolli devo dire che a me questa cosa del latte un po' mi angoscia, però poi mi devi dire se riesci a tenere a bada i sensi di colpa, che sono la cosa che mi fa più paura, più della deprivazione di sonno!

Mammola ha detto...

Forza Sfolli e tutto si aggiusta, quando si allatta i primi tempi sono da incubo poi tutto va da sè e Gaia crescerà senza problemi. Vai di tisana al finocchio pare che renda il latte più buono, invogli i bimbi a ciucciare di più e di conseguenza ad aumentare la produzione di latte...Un bacio grosso a te e alla pupattola

monica ha detto...

Scusa che cos'è lo "skitton"? comunque oltre a tutto quello già detto posso solo aggiungere di attaccarla, anche se ti sembra non scenda niente; prova e riprova e poi se non ce la fai passa a quello artificiale. Un abbraccio.

pasita ha detto...

ebbene si, lo confesso sono una tettalebana,ma di quelle convinte, di quelle che proprio adoravano il momento dell'allattamento...ogni volta, tutte le volte.per 4 figli in 6 anni. ma la storia è personale e non voglio convicere nessuno che la pensi in modo diverso.
a me manca da morire quel momento...che sembre infinito e non passare mai e che, è vero, a volte sembra troppo...ma alla fine quando non c'è più....è stato solo un respiro.
Pat

Anonimo ha detto...

attaccala piu' che puoi, il latte viene. E' un regola. Ti e' diminuito perche' come dici tu, non l'hai attaccata abbastanza. (ma perche' non te lo avevano detto prima?)

le poppate vanno ogni due ore

valeriascrive

tri mamma ha detto...

Ho cercato skitton su google ma non trovato niente!!! che è?
Oso inviarti il link della mia "prima storia" perchè ti dici interessata (in realtà non capisco se è in senso ironico e preferiresti farne a meno :P). Non so nemmeno se avrai tempo per leggerlo! http://mammainpausacaffe.blogspot.com/2011/06/allattamento-il-peggio-di-me.html#comment-form
Non siamo più sagge di te! E' solo che, chi con la tetta, chi con il bibe, ci siamo già passate e (un pò come per il parto), ci fa piacere darti manforte!!!
@ Mucca Talibana! fantastica!!!
Ma perchè ti vuoi licenziare??? Guarda che non è da tutti avere il posto fisso al giorno d'oggi!!!
;D

destinazioneestero ha detto...

Fai un misto, casomai. Una mia amica lo faceva e si trovava bene. Prima dava il suo latte, quando il bambino ciucciava forte perché aveva fame, poi quando si impigriva giù con il biberon di latte artificiale. Dicono che così quello della mamma diminuisce, ma a lei è andata bene. Ognuna deve trovare il suo sistema, credo.
Io comunque allattando non disdegnavo l'uso della bilancia - il pediatra non l'ha mai saputo - perché solo così potevo controllare se prendeva abbastanza latte da me. Quindi l'unico vero consiglio che mi sento di darti è pesala ogni volta!!

Anonimo ha detto...

La mia mamma ha allattato artificialmente me e i miei 2 fratelli. Ora c'è un revival dell'allattamento al seno, ma dire che chi allatta artificialmente sia un mamma di serie B, è un insulto per noi subfertili che ci sentiamo in serie C2! XD
PS So per certo che è normale che i bimbi calino un pò di peso dopo il parto
Vai tranquillaaaaa
:*** EMME

mafalda ha detto...

Forza Sfolli, innanzitutto!
I primi tempi (i primi due mesi circa) la Purulla era sulle dieci poppate al giorno. E arrivava anche a dodici.
La prolattina viene prodotta di notte, quindi se allatti Picca di notte (coraggio) la produzione tornerà ad essere abbondante.
Non ti fasciare la testa comunque, chi nasce di un peso interessante prende meno peso rispetto a chi nasce minuto!

Ti abbraccio

Susibita ha detto...

Hei sfolli: con calma, tranquilla, mò l'allatti a richiesta. Vedrai che migliora nel giro di qualche giorno.
E se invece non ce la fai, non importa. Non sarai MAI una cattiva madre per una scelta diversa. Capito =)?

Susibita

Nuvole Gialle ha detto...

Calma e gesso Sfolli! Dopo settimane di latitanza capito da te al momento giusto. L'hai detto! Se non sarà tetta, sarà bibe! La crescita di Gaia prima di tutto. Ma per la decisione definitiva non far passare troppo tempo! Bacio

franci ha detto...

Tesoro non ho letto i trenta commenti precedenti (ci avrei messo troppo) ma son certa che piu o meno tutti ti avran detto la stessa cosa.....

tranquilla ...devi stare tranquilla ...il latte si recupera e te lo dice una che i primi cinque gg ha allattato poco o niente (non ti sto a dire perchè...troppo lungo) e poi con un po' di fatica ma son riusciata ad allattarne due per dieci mesi ...(con un aiutino dall'artificiale;) ..)

non puoi andare in consultorio e farti consigliare o meglio rasserenare?

...e comunque è matematico ...- attacchi e - latte produci ...si adegua alla richiesta ...

ps e se alla fine non ce la fai ...non farne un dramma!!!

una abbraccio a te e alla piccola

Eu ha detto...

Più si attaccano e più produci latte. Questo è un dato di fatto. Comunque sia non è mica obbligatorio, tu fai ciò che ti senti e che ti fa stare più serena

sfollicolatamente ha detto...

eccomi!! grazie grazie tantissimo, mi serviva proprio sentire tutte le vostre opinioni...
Quello che mi brucia e' il fatto di non essere stata consapevole nella mi ascelta..proprio non avevo idea che il fatto di non allattare piu di sei volte al giorno potesse portare ad una riduzione cosi drastica del latte. Grrr
Quindi non mi sento madre degenere perche' magari si passera' all'artificiale, ma perche' ho inconsapevolmente fatto passi in una direzione senza averci riflettuto e approfondito prima!

Vabbe, sono dettagli, l'importante e' che Gaia cresca, in un modo o nell'altro!!

Da ieri mi sono tettalabanizzata alla grande. Da mezzanotte ho gia' contato 8 ciucciamenti. Saranno solo gocce, ma quella della Leche LEague (ebbene si ho telefonato io di mia sponte alle talebane) mi assicura che qualcosa c'e' sempre, anche se G sembra frustrata e insoddisfatta..e poi in effetti qualche cacca la fa, e anche la pipi (oddio ormai sonoa rrivata a farvi il cacca bollettino, sono proprio partita)
LA doppia pesata non me la sento, ho troppa fifa di demotivarmi. Sono in un momento in cui devo essere ottimista, quindi opto per la struzzo strategia.
Comunque qui si va avanti, finche' ce la facciamo, ci proviamo.
Poi magari domani mi son gia rotta i maroni e passo al biberon. E che sia. Amen :-)

mafalda ha detto...

Ecco, solo un'ultima cosa: niente doppia pesata. È inutilmente stressante.
Basta che conti i pannolini: se ne cambi almeno 5-6 al giorno va tutto bene!
E poi se non va poco male, io e tutti quelli che conosco sono cresciuta benissimo col LA :)
Un bacio grande

Marica ha detto...

ma come 5 0 6 al giorno? sfolli, ma cosa mi combini?????????
:-/
50 ml per tutta la notte???
tappi nelle orecchie?
ma povera creatura :-/
meno male che ha dimostrato di essere superforte, e' una vera Picca, meno male!!!

;-/
[scusa, eh... ma quanno ce vo', ce vo']

e' dura, ma ce la puoi fare :-D

Anonimo ha detto...

L'importante è che tu sia serena, Gaia lo sarà di conseguenza. Quello che ho imparato sulla mia pelle è che bisogna evitare che l'ansia da prestazione ci impedisca di goderci fino in fondo l'enorme gioia che deriva dall'avere la nostra creatura tra le braccia. Gaia crescerà benissimo, indipendentemente dal tipo di allattamento.
Coraggio!
S.

P.S.: sono controcorrente, ma per la doppia pesata era molto rassicurante, vedere che aveva ciucciato una buona quantità di latte mi rassicurava sul fatto che, se continuava a piangere, non era per la fame

Speranza ha detto...

Non ho esperienze da condividere, ma ti mando un caloroso abbraccio.

Jenisha Volare Liberi ha detto...

Oh Sfolli stasera ho chiesto per te..allora il latte deve essere un quinto del peso del bambino:-)muuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu:-))

Marica ha detto...

quello che volevo dire e' che i bambini sono resistenti, piu'di quanto pensiamo, quindi Gaia recuperera' subito, non ti preoccupare... pero' pure te impegnati :-D

mammapappa ha detto...

cara sfolli non ho il tempo ora di leggere i commenti quindi magari qualcuna te l'avrà già scritto. In ogni caso ti dico solo di non badare al terrorismo delle tabelle di crescita. Nè tantomeno all'incubo della doppia pesata. Quello che ho imparato dalla mia personale esperienza è che se il bambino dorme e sta bene vuol dire che è sazio. perchè un bimbo affamato stai sicura che si fa sentire. Per il resto, io con entrambi ho applicato l'allattamento a richiesta, a disposizione quando volevano, mai aggiunte, e mai pesati se non al controllo mensile. In realtà mi rendo conto che molto dipende da ciò che vuoi tu e sopratttutto che ti fa star bene. E' chiaro che se ti senti più sicura pesandola devi farlo, se preferisci darle l'aggiunta così sei più tranquilla... idem. Tu e Gaia vi state conoscendo e anche la sua nutrizione rientra in questa conoscenza. In bocca al lupo! Qualsiasi cosa farai sarà comunque la scelta giusta

sfollicolatamente ha detto...

Grazie Mammapappa, mi hai dato la mia rassicurazione mattutina :-))

In effetti ultimamente dorme un pochino di meno (un'oreta di meno al pomeriggio) ed e' un po' piu' agitata, soprattutto la vedo frustrata quando la attacco al seno verso sera, che e' proprio prosciugato...
Pero' niente di tragico mi sembra: per ora mi sembra che grosso modo mantenga ancora i ritmi sonno veglia che aveva a gennaio, quando cresceva bene ed eravamo tutte felici.
Io continua ad attaccarla (mi sto impegnando Marica, gggiuro!), e lei continua a bagnare i pannoli (non avrei mai creduto che una cacca - anzi anche 4 al giorno - mi potessero rendere cosi felice :-))

Mafalda, grazie per la dritta sulla prolattina notturna (infatti sbagliavo a lasciare passare 4 ore zsenza attaccarla la notte aauugh)!! Stanotte infatti l'ho attaccata 5 volte :-)

(oh a proposito, lo skitton sarebbe come dire..ehhm, lo scquaquerone, la tummy bug, la caccarellaaaah. ecco, ora siete aggiornate per bene, siete contente nevvero..)

Grazie per l'ascolto, la pazienza, la sincerita', le rassicurazioni, i consigli, e soprattutto Grazie delle vostre Storie!

(ve l'ho mai detto che il famoso dottorato piu lungo della storia l'ho scritto proprio sul valore dello storytelling? ;-))

Anonimo ha detto...

Ecco io concordo con tutte sul discorso allattamento a richiesta, seguire i ritmi del bimbo, eccetera, quello con cui non concordo é non dar peso alle tabelle e che i bimbi nati grossi crescono meno di quelli nati piccoli. ognuno ha il suo ritmo di crescita ma non parte dalla nascita, parte dalla vita intrauterina e quindi un bimbo che nasce nel percentile x è importante che lo mantenga, non va bene che si discosti troppo, nè in un senso nè nell'altro.
cmq In pochi giorni il latte aumenta se allatti di notte, non ti preoccupare!

sfollicolatamente ha detto...

ok allora stanotte altra super ciucciata! positive thinking positive thinking....

Anita ha detto...

Dai vedila da questo lato: allattare quasi tutto il giorno alla fine ti permette di stare un sacco di tempo a riposo a coccolarti la tua piccola ;) e poi onestamente... vuoi mettere tutto il bene che le trasmetti col tuo latte?? Anticorpi, omega 3, super dose di coccole ecc... tutte cose che il latte artificiale non da, e le farà bene a lungo termine... con il latte artificiale i bimbi sopravvivono è vero... ma il latte di mamma è un'altra cosa ;)

cuore_smarrito ha detto...

ciao Sfolli! io sono daccordo con tutti i commenti, ognuno lascia la sua esperienza, io con la piccin aho avuto un problema simile nel senso che è nata piccola, preternmine e si stancava di ciucciare. e diminuiva. non crescecva ho fatto le prime due settimane ad andare all'ospedale tutti i giorni. Anche le ostetriche (o come le chiami tu tettalebane.. giusto?) mi dicevano di attaccarla spesso ma non esagerate tipo ogni ora o tenerla attaccata delle ore perchè cmq si stancava.. infatti si addormentava. Alla fine ho ceduto all bibe.. la facevo mangiare da me e poi alla fine sempre 60 ml di artificiale. Bhe, si è ripresa, ha preso forza e con quel 60 ml di latte artificiale sono andata avanti fino agli otto mesi. Allattavo e alla fine bibe. Le dava soddisfazione perchè lei ha sempre schifato la tetta e amato da subito il bide.. viziata!!! le piace la vita facile! e anche ora che oramai ha un anno sa già dove tengo i biscotti e fa self service! :-)

Wanesia ha detto...

neomammina ce la farai,non stressarti,pero´! Non riesco a darti un consiglio,non faccio latte :))) non ho figli :(((

sfollicolatamente ha detto...

Ragazze, a chi passasse di qua vorrei dire la seguente cosa:
Io.Sono.Una.Mentecatta.
Ecco, si sapeva gia, ma giusto per ribadire.
Mi sono preoccupata per niente - sta tutto andando a posto!!
Oggi ho pesato G dal pediatra e ha recuperato alla grande! Mi ha anche detto di darmi una calmata e di allattare pure meno di 12 volte al giorno, di trovare un equilibrio insomma. E poi che sicuramente il famoso skitton aveva contribuito al calo. fiiiuuuuuu :-))
Ee insomma, avevate ragione un po' tutte, grazie di essere state qui a ragionare con me!!


Anita, e' vero, questi giorni sono stati stancanti ma e' stato bello rintanarmi a letto con Gaia e il Tigrone, e alla fine, se anche la casa e' un porcile e ho un diavolo per capello, chissene, l'importante e' essere felici :-)

Cuore Smarrito, ciao!!
haha la piccola che si fa il self service di biscotti, oooww :-) L'allattamento misto mi sembra un'ottima alternativa, ci penso da un po' di tempo...ora vediamo come va!

Wane, grazie! Gia', sto cominciando a capire cosa voglia dire essere una neomamma. si riassume tutto in: nona vere la piu pallida idea di cosa sia giusto fare, sensi di colpa a go-go e autoesaurimento, uauauaa

ORa vado a recuperare un po di sonno (ma nein nein, mai piu di 3 ore tra una poppata e l'altra, marsh!)

Sara ha detto...

Non ce l'ho fatta a leggere tutti i commenti...ma in ogni caso, a tutto si rimedia! Purtroppo le nozioni sull'allattamento sono spesso fai da te...se avessi ascoltato i pareri altrui (specie suocereschi) avrei dato l'aggiunta dopo una settimana, a causa di ciucciamento ininterrotto e ragadi, invece basta un po' di sacrificio per qualche giorno e tutto, nella maggior parte dei casi, si normalizza...ciò non toglie che ora, da mamma "esperta" (oh, ieri son stati tre mesi! Mica chezzi!!) comprendo benissimo che i bimbi con il LA crescono uguale e che meglio sorridere con il biberon che piangere con la tetta...

tri mamma ha detto...

Bello sentirti su!!!

E sto stikkon ... chissà che mi credevo!!!!!
Per la casa ... c'è il "contest" #scusaildisordine da -genitoricrescono- così ti risollevi il morale!
bacini alla piccola!

Marica ha detto...

evviva la piccola grande gaia che ha recuperato alla grande!
ed evviva mamma sfolli che ha raddoppiato il numero delle poppate, ahahaha :-D

sfollicolatamente ha detto...

ah Sara, gia tre mesi, come MArica, siete troppo avanti voi, ma davvero, se penso a come sia cambiato tutto in un mese, credo davvero che sia un corso acceleratissimo qusta cosa del fare la mamma!

heheh Tri, mi sa che skitton e' linguaggio del borgo pedemontano..dopo faccio un salto da genitoricrescono :-)

Clara V ha detto...

Sfolli che bello che l'allarme sia rientrato, spero di essere in grado anche io di non lasciarmi prendere dallo sconforto quando capiterà!

Destinazioneestero ha detto...

Sono felice che tutto prosegue per il meglio. Io comunque insisto con la doppia pesata: è l'unico modo per capire se ha preso sufficiente latte, magari non tutte le volte, ma quando ne hai voglia e la forza. Lo so che la frase che ti ripetono i pediatri moderni è: non sia schiava della doppia pesata, ma perché aspettare di andare da loro per vedere se assume latte?
E' una mia fissa, non farci caso!!!!!

sfollicolatamente ha detto...

Clara V, no no non pensare che capitera' per fornza anche a te! Attaccandoli ancher solo un po' di piu di quello che facevo io, gia' e' un bell'andare. E poi certe donne ne hannon di piu, altre di meno, certe un flusso lento, altre veloce...credo che ognuna sia diversa!

Destinazione, si in effetti ora che mi sento mentalmente piu equilibrata (solo un pochino..), mi sento pronta per la doppia pesata, ogni tanto...prima mi attenevo alla regola: se prende bene peso, basta una pesata al consultorio ogni settimana. Ma ora credo che la pesero' un po piu spesso..

SuPeRaNa ha detto...

povera la mia Sfolly!! le pesate dei pargoli distruggono sempre tutte le idee in buona fede di noi mamme (funziona così!). non ho capito perchè ti sei lettizzata non stai bene? non mi dire che non ti muovi per produrre più latte!! dai guarda che anche la mucca carolina e quella della milka si muovono e ne producono di latte, adesso a parte gli scherzi,io mi ricordo nel mio passato di mamma-muccosa che allattavo ogni volta che il piccolo-cannibale voleva - ti lascio immaginare i commenti di madre e suocera donne di biberon!!- io ho sempre fatto di zucca mia allattavo ovunque, ai giardini pubblici, al bar, ovunque e il mio grassotto è cresciuto bene anzi anche troppo! mi ricordo che facevo le mie faccende in casa poi ogni tanto tiravo le mie pennichelle, un po di relax..e ho allattato fino al 10° mese. ho smesso perchè iniziava a morsicare (la belva) e poi perchè di lì a poco avrei ricominciato a lavorare.
Sfolly non ti preoccupare, dagliè la tetta ogni volta che vuole e vedrai che tornerai ad essere la super mucchina che pensavi!! un bacione a Gaia!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...