venerdì 30 dicembre 2011

TotoData

 Ormai le incognite nella mia vita si moltiplicano vertiginosamente. Per dire:

- Non sappiamo il sesso di Picco,

- Sappiamo a malapena i nomi: a quanto pare, non possiamo dire un nome qualsiasi all'ostetrica e poi pensarci dopo, con calma, vedendo anche come si comporta Picco, che tipo di aura emana, ecc., cosa che invece dovrebbe invece essere sacrosanto diritto di tutte le procrastinatrici come la sottoscritta,

- Non sappiamo neanche il gruppo sanguigno del Donatore, che quelli della clinica si sono dati alla macchia, e io non mi ricordo piu' una ceppa di quello che mi avevano detto, se non che faceva il pilota (leggi, un sottopagato pendolare della Ryanair), e che aveva "cooking & wine tasting" tra gli hobby (leggi, iun panzone alcolizzato), e che era di media altezza e aveva i capelli castani, e forse anche gli occhi castani, ma non ci giurerei. Oh, pero' mi ricordo che era un soggetto affidabile, visto che noi siamo la decima famiglia che crea (e anche l'ultima, visto che il limite legale in UK e' di 10, che poi non si montino la testa, questi inseminatori seriali).


Ma non basta.
Ora si aggiunge sempre piu evidente la temibile e incombente incognita della Data del Parto.
Che a quanto pare, solo il 5% dei bambini nasce il giorno della data presunta.
La nostra sarebbe l'8 gennaio, ma non ci crede nessuno: Dear Husband dice che sono cosi "ginormous" che deve per forza uscire a giorni (lui ipotizza il 3 gennaio); io mi sono convinta che fino al 10 non se ne parli, perche' se Picco assomiglia anche solo un po' a me, abbiamo a che fare con un procrastinatore di prima categoria - e poi, c'e' anche quella faccenda rigorosamente scientificissima della luna, che quando e' calante nascono piu' pupi (e infatti il mio calendario di Frate Indovino conferma che il 10 la luna comincia sara' calante).
E voi, cosa ne dite, secondo voi quando si decidera' Picco a mandarci qualche segnale?

Comunque sia, per quanto io mi metta di grande impegno a rimuovere questo fatto del partorire, sotto sotto il mio inconscio lavora di logorio (e anche le immagini splatter di quel programma che Sky ha mandato in onda il giorno di Natale, che iniziava con tutte quelle immagini piacevoli e accattivanti sullo sviluppo del feto, per poi fregarti e mostrarti un parto stile Gremlin nel frullatore - a tradimento)

L'altra notte ho sognato che avevo partorito, ma non me ne ero accorta.
Arrivavo alla reception dell'ospedale (?!) e chiedevo la chiave della mia camera, e l'infermiera mi diceva che avevamo gia' fatto il check out, e che Picco era gia' nato.
Dopo un attimo di sconcerto, io chiedevo "Oh, davvero? E di grazia, mi puo' dire il sesso?"
L'infermiera mi comunicava che era una femmina ( <3 ), e che pesava 2,8 Kili.
Io le dicevo che c'era stato uno sbaglio, perche' io alla 37esima settimana ero gia' incinta di un bue di 3 Kili, dalla circonferenza addominale degna di un lottatore di sumo.
Lei mi diceva con aria beffarda che i numeri non sono sempre cosi affidabili, e che la natura spesso ci riserva grandi sorprese.
Brutta scemetta, pensavo io, questa e' la mia di linea di pensiero, tu non mi freghi cosi.

E comunque la sensazione era che tutta questa faccenda del partorire mi fosse un attimo scivolata di mano.
Cioe', come avevo potuto non accorgermi di quello che era successo al mio corpo?
Pensandoci, pero', tutto torna.
Perche' io ho una paura folle che durante il parto non mi si faccia la cronaca minuto per minuto di quello che sta succedendo.
Perche' ho sentito di gente a cui hanno fatto episiotomie, scollamenti (non chiedetemi di cosa) e altre innominabili procedure !a tradimento!, cosi, senza neanche dire "Scusi, permesso?".
E con questo non voglio dire che mi opporrei all'intervento di chi ne sa evidentemente piu' di me.
Vorrei solo essere consultata nell'evenienza, tutto qui.
Voglio solo, nel mio probabilissimo stato di trance da animale sofferente, partecipare attivamente ad ogni momento di eroismo che sto passando.
E diciamocelo, voglio una storia splatter da poter raccontare nei minimi dettagli a Picco ad ogni suo compleanno.
Diciamocelo, sono una control freak esibizionista.
Diciamocelo, e' ora che io esca da questa situazione di gravidume, che mi sta un po' dando alla testa, nevvero?
D'altra parte, se questa e' l'anatomia di una donna non gravida
e questa e' quella di una donna gravida (notare che gli organi intrerni si riorganizzano tutit un po' a casaccio, per esempio gli addominali si aprono stile fauci di Alien, l'intestino sale, i polmoni si comprimono, ecc)...


...dove sara' andato a finire il mio cervello?!

P.S. Domani faccio un post un po' meno autoreferenziale e scrivo qualcosa di vagamente pertinente al Capodanno, giuro!!

17 commenti:

E va bene così... ha detto...

no dai non parliamo del capodanno, andiamo avanti così!!!!
E...per me è sempre stato un sacro mistero non tanto l'apertura degli addominali, ma il dubbio che sarebbe avvenuta la loro chiusura. Eppure accade!
giuppy

Ale ha detto...

Lascia stare il Capodanno, i tuoi post autoreferenziali sono meravigliosi!!!

Stima Di Danno ha detto...

ma di già? oh avevo perso il conto!

Owl ha detto...

Ma no Sfolli andiamo avanti così che andiamo benissimo.
Il capodanno che vuoi che sia mai in confronto a Picco?!?

Giuppy... come accade?!?! Allora io sono fallata?!? Me tapina, lo sapevo :-D

p.s. io sono per il 10!

Marica ha detto...

pensa che little D e' stato chiamato "boy" per 12 ore... e su alcuni documentio dell'ospedale figura ancora cosi

Speranza ha detto...

Ma cara il tuo capodanno sarà la nascita di Picco! Che ti frega dell'altro?
Comunque Buon anno cara!

Nora ha detto...

Oh Sfolli, mi fai sempre morire dal ridere :-)))

Però anch'io sono come te: ho bisogno di essere informata... perché ciò mi rassicura. Speriamo!!!

Io voto per l'opzione Picco procrastinatore!

the pellons' ha detto...

DAi dai cara che manca poco, in ogni modo!
Io voto per qualche giorno dopo il termine, una cosa tipo 11 o 12 gennaio, che i bimbi hanno voglia di pensarci bene se devono uscire. Viva i buoi mia cara! Io ne ho prodotti due. (poi ti dirò anche come, ma non è ora il momento).
Baci baci e mandami sms quando ci sono news!!!

the pellons' ha detto...

Facciamo anche un giveaway che chi azzecca la data vince qualche cosa????

Robin ha detto...

Ma la questione della luna è vera! Sarà poco scientifica ma è un dato di fatto che i parti si sincronizzano a seconda delle fasi lunari :D
Anche se è un po' tardino, io voto per il 18, che è il mio compleanno :)
Che dolce il tuo sogno :)) Non accorgersene sarà dura, ma ti auguro di cuore un parto facile e veloce (e magari che sia femmina ;))
Sulla questione del parto hai tutta la mia comprensione. Io ne sono terrorizzata e, visto che nella città dove vivo non c'è la possibilità di avere l'epidurale, mi sa che di pulcini nel nido non se ne parlerà ancora per taaaanto tempo! Comunque le mamme dicono che il parto è il meno, il peggio arriva dopo.
Mmmm.... Però la mia intenzione non era di terrorizzarti quando ho iniziato a scrivere questo commento, quindi passo e chiudo e ti faccio un enorme in bocca al lupoooo!

P.S. Sìììì al giveaway! :D

Vanna Forever ha detto...

Allelluia!Sfolliii mi casca la mutandaa!http://www.youtube.com/watch?v=0hOrPfoYWj4
ahhahahha La panza di sumo..è tutto il pane che ti magni al posto della carne...Buon anno te lo devo dire domani!!?Dopo che nasce piccatore, facciamo un corso dimagrimento online a pagamento:-)) Mi casca la mutanda!!

Jenisha Volare Liberi ha detto...

Buon anno 2012 cara, perche' sul tardi non ci sono e domani è gia un nuovo anno che inizia.Dici che nascera' prima?Un bacione.

sfollicolatamente ha detto...

hahhahaha Vanna, bentornata!!! Grazieaddio ci sei tu, che ho gia' messo su 14 kili e avro' mooolto bisogno del tuo sostegno a breve....
(Jenisha, Buon Anno anche a te, tesoro!!)

Giuppy, Owl, oddio, ma allora questi addominali si richiudono o no?! No dai che mi viene l'ansia...comunque secondo me i miei no si richiudono: gia' a 16 settimane avevo un abisso (ho fatto una prova con un esercizio terribbile, dicendomi 'ah, ma io di sicuro sono bella tonica', e invece no, gia' li non lo ero per niente...)

Ale, meravigliosa tu :-)

Stima, ciao!! eh si, non sembra vero neanche a me - mi mancheranno il pancione e i sorrisi della gente...

Marica, hehehe :-) Ma come fai a seguire ancora i blog, sei una donna di ferro, grande tu, e grazie di essere passata!!

Speranza, infatti....io partorirei anche stanotte :-)

Nora, vero?! Secondo me e' tutta colpa del dottorato, che ci ha corroso i connotati ;-)

Robin, oddio, no, al dopo no ci penso ancora - sono molto brava nella strategia dello struzzo ;-) Dai dai allora tu dici il 18? Magari...

Pellona, SSSSI dai facciamo il Giveaway, ottima idea!!!
Eccerto che ti messaggio - anzi, lo faccio dall'ospedale e ti tempesto di domande ;-) Sai che all'incontro con l'anestesista c'era un pazzo, che ci parlava tutto invasato di quanto siano fichi i nuovi cateteri che hanno preso, che sono cosi elastici e indistruttibili, e insomma, lui non vede l'ora di ussarli per farci l'epidurale a tutte noi. aaaaugh!!

Susibita ha detto...

Oioi ma manca pochissimo!!!
Ok, don't panic.
Qunado sarà sarà.
D'altra parte è un capricorno, giusto?
Quindi farà di testa sua e saprà il fatto suo.
Tu rilassati e riposati in questi giorni, riposati più che puoi: io ho fatto la sgiunzerla fino all'ultimo e poi sono arrivata stanchissima al parto. Non fare come la sottoscritta.
Solo questo.
In bocca al lupissimo, Picco ti aspettiamo su questi canali.
Bacio!!!

Susibita

E va bene così... ha detto...

i miei si sono chiusi... oddio, non che io prima avessi la tartaruga scolpita... però nel giro di un annetto si sono sistemati... a me sembra che i fianchi invece si siano allargati, non nel senso della ciccia ma proprio come conformazione ossea!
che beli questi discorsi, come mi piacciono!!!!!!
Non tocchiamo l'argomento tette però, vi prego. :(
giuppy

alessia ha detto...

Il sogno del parto che non ti accorgi di fare è una chicca! Speriamo che sia una premonizione.. cioè che sia abbastanza indolore da non accorgerti che stai "sfornando" ;-)

Condivido lo "Scusi, permesso?" Ecco anche a me la cosa che più mi fa imbestialire è quando non ti informano sui ravanamenti in corso GRRRRR

Senti, magari l'hai già visto ma ti mando lo stesso questo link...
intanto che immagino come sarà il tuo di racconto!
Ohi ohi.. me racumandi, noi confidiamo in te.. che sei la nostra "apripista" ;-)

http://esterdaphne.blogspot.com/2011/12/il-parto-e-la-nascita.html

sfollicolatamente ha detto...

Alessia, cara la mi cumenda, ma te ti parle milaneese? (io mica tanto in realta', non so neanche cosa ho scritto O_o)
GRAZIE per il link, che emozione leggere quella storia, mamma mia che brividiiiiii

Giuppy, infatti, conto di fare un bel tetta-reportage privato durante l'allattamento, per dare un degno R.I.P. alle mie belle tettone - sniiif, gia mi sento in lutto ;-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...