lunedì 26 dicembre 2011

Rimedi e preparativi

E anche quest'anno l'abbiamo sfangata. Anche quest'anno sono uscita viva, ma forse e' meglio dire superstite, da questo turbinio di feste natalizie.

Sono stati giorni strani: giorni importanti per tante blog amiche, che in un modo o nell'altro hanno passato queste feste in modo sommesso, e tutte noi in punta di piedi a sostenerle, nella loro caccia al pupo fatta di incognite e passi incerti, ma anche di grande forza e coraggio. E io ero tutta assorta dalle loro immani battaglie, dalle cadute, e dallo sdegno per cio' che ha causato queste cadute e l'apprensione perche' per alcune la partita e' ancora tutta da giocare. E a chi e' caduta e si e' presa La Tranvata, non posso che mandare tutte le le mie good vibes in un concentrato di energia, e anche questa dedica


Passo l'energia zen come a me e' stato data, sotto forma delle coccole e le attenzioni di tante persone mi hanno fatta sentire speciale, fortunata, praticamente miracolata - perche' chi l'avrebbe mai detto un anno fa, che sarei arrivata fin qui. Chi l'avrebbe detto, l'anno scorso, quando con la Volpe e WonderP ci ritrovammo dopo tanto tempo in quella super goduriosa pasticceria del borgo pedemontano, loro con i loro pupi meravigliosi, e io con la mia Fivet fallita alle spalle, che quest'anno ci sarei tornata in quel locale, per scartare questo supermeraviglioso regalo della Volpe

(e non serve aggiungere altro alla grande maestria di questa Gran Donna dai mille talenti, se non farvi notare il tocco che mi ha stesa definitivamente: il tigrone sopra la i...)

E insomma, ormai siamo alla 38esima settimana, e posso ufficialmente dichiarare che il mio cervello e' definitivamente andato in pappa.
Per dire, ogni tanto vado nella stanza di Picco/a e apro l'armadio, per sniffare l'aria di bucato appena fatto che emana dalle robine che ci son dentro.
Che poi il bucato ha pure un profumo migliore se a farlo non sono stata io, ma la caritatevole Iena (oddio sono gia' una madre degenere). Ma io non c'entro, neh - che ci posso fare se lei mi provoca mostrandomi i vestitini di quando ero piccola, amorevolmente conservati in un valigione in cantina, e questi dopo 33 anni puzzano vagamente di muschi e licheni? D'altra parte, come potevo io rinunciare ad aggiungere alla collezione di tutine brand new per Picco, anche i miei micro golfini blu coi bottoni dorati, stile Paris Hilton meets Piccolo Lord?!

Quando si dice che un bambino ha la vita segnata fin dalla nascita. E meno male che le scarpine ortopediche e le vestine di piquet sono andate perse in qualche alluvione negli ultimi tre decenni....

Ma non solo sono shokkata e stordita dall'affetto che sto ricevendo, ma anche dalle BdC che continuo ad avere: nel giro di poco piu di un mese, ho vinto addirittura due blog GiveAway. Roba da non crederci: prima il GiveAway di Robin, che mi ha super viziata con un pacco di quelli che neanche Mary Poppins:


(in realta' c'era anche una barra di cioccolato Ritter, ma quella non e' durata neanche il tempo di prendere la macchina fotografica e documentare il tutto...)

E poi quello di Seavessi, echediobenedica la dolce manina dell'Infanta, che ha estratto il nome della suddetta e le ha procacciato questo libro, che gia' da ieri sera mi ha catturato l'attenzione, quando finalmente mi sono decisa ad aprire il GiveAway pacco, tenuto come ultimo regalo di Natale, da gustare nella quiete del post gozzovigliamento
Che poi, cara Seavessi impanzata pure te, tu mi capisci, come faccio io ora ad accingermi a parto-eeeek (oddio no, un'altra parola difficile NOOOO) ora che ho il tuo libro da leggere?

La mia vita e' semplicemente troppo piena di cazzeggio di questi tempi perche' io possa gia' arrivare al Capolinea.
Devo ancora leggere libri, telefonare alle amiche, fare aperitivi, sfoggiare il pancione, sniffare l'armadio, preparare la cameretta (che al momento il lettino mica ci sta, tra il mio tappetino yoga ed il lettino per massaggi di Dear Husband).

Pero' la borsa per l'ospedale l'ho fatta, eh. Ah si, a quella ci tenevo particolarmente, perche' proprio dopo il corso preparto mi sentivo ferrata in materia.
Allora, ci ho messo:
- 4 body, 4 tutine e 4 bavagline per Picco,
- La vestaglia portafortuna che mi ero messa al pick up, quella da geisha, che le infermiere si erano tutte complimentate
E fin qui, okkei.

Poi ci ho messo:
- Tutta la collezione dei Peanuts
- Piu di 2 Gygabites di musica e svariati film
- Qualche kilo di formaggio e crackers
- Succhi di frutta
- Qualche litro di olio essenziale alla lavanda
- Un centinaio di candele profumate
- Questo aggeggio per i massaggini alla testa
Che dite, ho esagerato un po'?
Mi viene il dubbio perche' dicendolo in giro, mi e' parso di cogliere come un vago senso di riso sotto i baffi, a volte accompagnato da grugniti trattenuti e tremori incontrollati.
Eppure, al corso pre-parto, ci avevano detto che nel momento in cui entriamo in sala parto, dobbiamo fare di tutto per sentirci a casa nostra.
Quindi che dite, mi porto anche un thermos di vin brule', o forse quello e' meglio di no?


P.S. Nooo ragazze ma non e' possibile, I did it again, ne ho vinto un altro, ho vinto un altro GiveAway!! Mentre scrivevo il post, Suster stava scrivendo il suo, in cui mi comunicava che la manina fatata dela sua pupa aveva estratto il mio nome per il concorso 'Io non so fare una Cippa' hahaha direi che questo mi si addice alla grande... no dai, ora vado a nascondermi, mi vergogno un po', che un c...cosi non l'ho mai avuto in vita mia (in effetti, ho messo su 13 kili, magari quello ha aiutato....). Spetta che mi sta partendo l'ormone...ora piango. No, dai, vado a snifffare l'armadio. No no ora piango, poi sniffo l'armadio, e poi tiro una pista di lavanda. Okkei, tutto sotto controllo.

22 commenti:

Clara ha detto...

Sfolli, sei un mito. Tutto qua. Grazie di cuore per tutto :-)

pinkmommy ha detto...

Ti adoro!!!! E voglio l'aggeggio per i massaggi alla testa, mitica Sfolli che l'ha messo in valigia! :-)

mafalda ha detto...

Super Sfolli!!!

Mammola ha detto...

Grande Sfolli...leggendoti mi hai messo il buon umore...
Bacio

Ilaria Pedra ha detto...

Sfolli grazie, ci sono anch'io in questo tuo stratosferico post, anche se ho una parte di merda...
Io penso caspita adesso nasce PICCO che bello ma non è che poi Sfolli si dimentica di noi? Io non voglio ecco. Secondo me la tua valigetta è perfetta (rima!) forse c'è posto ancora per un cartone del giro del mondo in 80 giorni.
E che dire, in un anno sono proprio successe tante cose bellissime. Pensavo anche vedendo il bavaglino al gioco di parole PICCO(lino) o PICCO (lina) boh non so. Love love love

mamma mia ha detto...

è vero che ti devi sentire a casa in sala parto! io e il mio compagno ci eravamo pure messi a fare i cretini (quando eravamo soli)facendoci foto con il cellulare, chiedendoci cosa ci facesse una teiera in sala parto e dove fossero i biscotti da pucciare nel te...se la trovi anche te..non toccarla..serve per fare i lavaggi:(((
io l'i-pod me lo sono portata e mi sono fatta portare anche focus (per fare un po l'intellettuale), ma quando mi hanno messo in stanza la creatura per 48 ore di fila, non ho avuto tempo per leggere ne il coraggio di isolarmi e ascoltare la musica..però ricordati la macchina fotografica!

Wanesia ha detto...

evvai quindi ci siamo.....aspettiamo con ansia il piccolo/a picco/a

the pellons' ha detto...

Aho' ma che cu..ehm che fortuna che hai mia cara!!
:-)
Dai che manca poco...goditi la tua libertà residua...:-) e poi verremo tutte a trovarti con Picco/a!!

alessia ha detto...

Già.. in questo periodo siamo state assorbite parecchio dagli eventi.. E speriamo che tutti i nostri riti vudù e danze della pioggia siano serviti a qualcosa!
Ma che spettacolo quel bavaglino.. E con la barra /a...Bellissimo!!!
Ne voglio anch'io uno con scritto littlefish!
Mm e come la spiego a mia madre sta richiesta?? Vabè mi verrà in mente qualche storia...
Ma sicura che la lista sia completa?????
E i cappellini, calzini, gli slip monouso per te e poi sento che non è ancora finita.. Io per il momento ho solo la valigia :(
Ah sì e le mutande postpartum..hihi mi sa che inconsciamente voglio proiettarmi già al "dopo".
Sì sì mi vedo già sfornata trallallero trallallà..

Robin ha detto...

Cara sniffatrice di armadi (questa non l'avevo mai sentita!) mi sembra che tu sia prontissima per incontrare Picco. Anzi, potresti passare per la secchiona del corso preparto tanto sei avanti ;)
In bocca al lupo! :)
Robin, onorata di essere stata paragonata a nientepopodimeno che Mary Poppins :)

SuSter ha detto...

Eh eh eh! Si vede che te li meriti!
che emozione leggere questo tuo post, immaginarti lì davanti quell'armadio, in contemplazione mistica olfattiva, a fare e rifare la borsa per l'ospedale (anche io è stata l'unica volta in vita mia in cui sia riuscita a fare una valigia con uno o due mesi di anticipo!), a sceglierti la playlist del parto... e tu lasciali sghignazzare: sarà bello per Picco/a venire al mondo alla luce di candele profumate e sotto la spinta di un massaggiatesta materno! ;)

Sara ha detto...

Spero che la tua valigia non sia solo così composta...quoto quanto ha scritto Alessia! E fidati....tempo per leggere non ne avrai :-)

jenisha( Volareliberi) ha detto...

Sfolli portati il grana:-) Forza Picco/a ci siamo quasi... E'UN BELLISSIMO POST!

WonderP ha detto...

mmh! che buono il profumo dell'armadio con il corredo! in un angolino del mio cervello c'è ancora quel profumo li e lo conservo con gelosia.
Che bello che siete tornate là dopo un anno! ora ci dovremo solo tornare con TUTTA la prole! ;)

Alice nella Milano delle meraviglie ha detto...

Troppo forte!!! Buone feste e auguri per tutto!!!

sfollicolatamente ha detto...

Ilaria, ma come posso io dimenticarmi di voi?! D'altra parte e' vero, gia' ho la nostalgia anticipata (capita anche a voi, sta cosa della nostalgia anticipata?!)del tempo che ho in questi giorni di leggere ben bene i vostir blog, ma prometto ce la mettero' tutta per continuare ad essere presente, nella scrittura oltre che nel pensiero!!

E poi hehe si si anch'io pensavo a Picco-lino e -lina, sai che tra l'altro da piccola ho avuto un cagnolino (durato una settimana non di piu, che poi la Iena l'ha prontamente rispedito al mittente) che avevo chiamato Picco (pensando a Picco-lino)? <3

Mamma mia, oddio, la teiera mi mancava, grazie della dritta!!

hahaaa Alessia, in effetti si poteva fare di meglio, con sta valigia...no ma tanto c''e ancora tempo, nooo? UUUh con calma, easy peasy O_o In effetti alla mutanda Tena Lady da incontinente avevo pensato, ma per scaramanzia non le ho ancora comprate, perche' metti che all'ultimo mi fanno un cesareo di emergenza (e li la mutanda non serve, credo)? E anche la roba per allattare, per ora aspetto - come dicevo a MP, metti che Picco mi preferisce le crocchette?!

Robin, hehe, la secchiona poi si e' andata a cercare su wikipedia la canzone di Luka, e si e' dovuta rassegnare all'evidenza :-))

SuSter, ti scrivo prestoooo!!

Sara, in effetti me lo dicono tutti, che di tempo per leggere non ne avro'...mmmhhh

Jenisha, infatti, yum yummm

WonderP, SI SI SSSIm dai dai che ci torniamo tutte insieme :-)))

Alice, che bel nick, benvenuta!!

destinazioneestero ha detto...

Il vin brulé non credo sia il caso di portarlo! fatti fare l'epidurale che almeno ti fai una dormitinainaina...
Auguroni!

sfollicolatamente ha detto...

hehe hhdici che e meglio di no...mmmh, okkkkeiiii...
In compenso allora mi faccio dorgare, si si dai, ci sto. Nella clinica dove vado, l hanno disponibile 24 ore su 24, quindi io pensavo di provare senza, ma comunque mi fa bene sapere che se voglio, io chiamo gli angels e loro arrivano subito subiterrino!!

WonderP ha detto...

Sfolli, chiedi bene a una cesarizzata (tipo Volpe): sei sicura che non si abbiano comunque le lochiazioni? io penso di si, ma non insisto... i tena te toccano!

Owl ha detto...

Ma Sfolli mi ero persa questo post!! Ma come ho potuto!!
La valigia mi sembra ok (ihihihi)
No dai scherzo, io ci avevo messo pure un Dylan Dog, che .. bè si non ho letto in effetti!

L'aggeggino per i massaggi in testa ce l'ho! Non lo avevo con me però :-D

Dai che andrà tutto alla grande!

p.s. la mutanda contenitiva ti tocca anche dopo un cesareo d'urgenza, confermo =_='

sfollicolatamente ha detto...

mmh allora non mi faro' mancare nulla, e vvvvia di Tena Lady (fico, WonderP, ora so come si chiamano i dissanguamenti - lochiazioni, sembra quasi una cosa innocua...)

Brioscina ha detto...

l'aggeggio per i massaggi mi sembra una grande idea! la copiero'!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...