domenica 9 gennaio 2011

Sunshine award!

Questo premio è una sorta di pubblico apprezzamento che possiamo assegnare ai blog e ai blogger che ci sono più cari! Qui di seguito le semplici regole:
Quando si riceve il premio si deve:
1. Ringraziare coloro che ci hanno premiato
2. Scrivere un post per il premio
3. Passarlo a 12 blog che riteniamo meritevoli
4. Inserire il link di ciascuno dei blog che abbiamo scelto
5. Dirlo ai premiati





Allora, come dire...uuuuuuh che emozioneeee!
Ve lo ricordate il Tenerone del Drive In, quella specie di mega coniglio di peluches rosa con un ciuffo bianco ricciolo da fare invidia ai Bee Hives? E che faceva sempre, immancabilmente, "Pippo Pippo Pippooo Emozioneeeeee!" E sapeva dire e fare solo quello. Insomma, un demente da ricovero, un rifiuto della societa', una piaga, diciamocelo pure.

Solo che a me e' venuto da dire cosi, quando ho ricevuto il premio, prima da Nina e poi da WonderP. Che onoooore, io nuova matricola della blogosfera, gia' vengo premiata dalle mie amiche: GRAZIE!!!

Ma siamo sicuri che non vi posso includere nella lista dei mie 12 blogz preferiti?? Perche' per me veramente i vostri post sono un appuntamento immancabile. Allora io faccio i premi "un certain regard", come a Cannes, e vi premio lo stesso:

A WonderP, perche' ricambio pienamente quello che ha scritto, cioe' sono felicissima anch'io di avere ritrovato un'amica tramite blog. E perche coi suoi post trash sul Paciuk mi fa sempre sorridere e ricordare che avere un pupo e' anche un impegno enorme. E infine perche' se non fosse stato per i suoi incoraggiamenti (e quelli della Volpe of course!), sarei stata troppo pigra per lanciarmi con un mio blog personale.

A Nina, perche' e' una grandissimissimissima (come dicevo ai tempi del Tenerone) e mi sento veramente vicina a lei, non solo per la ricerca del pupo che ci accomuna, ma anche come sentire in generale. E' divertente e acuta, e gia' con la Volpe (e spero presto con WonderP) si parla di lei, e di quanto ci piace. Insomma, Nina, tu non lo sai, ma sei gia' protagonista di grandi lodi tra noi galline pedemontane.

Ma torniamo a bomba. Concentrazione.
Il Tenerone, che a qanto pare ultimamente bazzica con bottiglia di grappa economica in una mano e pippa di coca (eh si pippa pippaaaa) nell'altra, perso nel baratro esistenziale nel quale e precipitato da quando e' chiuso il Drive In e l'hanno licenziato, si e' finalmente deciso da bravo valletto ad estrarre la lista delle vincitrici del Sunshine Award da dietro il ciuffo forforoso alla Bee Hive (dietro le orecchie non c'era posto perche' c'erano i pacchetti di Marlboro, anzi di Diana che costano meno). Io ringrazio, ma lui si e' gia' avviato su viale del tramonto assieme al suo amico Krusty Clown. Allora io lancio un ultimo sguardo saudade (Nina, ma cche voddddi sta saudade: malinconia??), e leggo, rigorosamente in ordine sparso:

1) Finalmente mamma con la sua delicatezza e la sua presenza costante e incoraggiante, sento di volerle gia' bene, e anche perche' mi rende fiduciosa il lieto fine delle sue peripezie alla ricerca della "Puzzola" (la quale gia' intercede per me, conoscendo il bambinese, nel tentativo di convincere sto pupo a scendere tra noi mortali)

2) Vita a San Diego perche' mi sento vicina a lei non solo per la ricerca del pupo, ma anche per il fatto che siamo entrambe emigrate (lei negli States, io in UK), e trovo le sue osservazioni - confronti a cavallo tra due culture molto 'refreshing', perche' sono simili a quelle che facevo io circa 7 anni fa, quando ancora Vedevo le differenze.

3) machedavvero perche' ho letto il suo libro e mi rassicura continuamente del fatto che i miei 32 anni non sono troppi per cercare un figlio, perche' molto probabilmente, se mi fosse capitato come a lei, a 27 anni, avrei avuto molti conflitti interiori, perche' a 27 anni si pensa ad altro (io forse non al pampero, ma sicuramente a tutt'altro che a un figlio). Come lei, avrei certamente accettato e amato questo pupo, ma avrei anche combattuto con rimpianti vari.

4) ero una brava mamma perche' e' stata tra le prime a cavalcare il filone mamme che non rinunciano a se stesse, e penso che se mai arrivero' ad avere un pupo, cerchero' di conciliarlo con cose simili a quelle che fa lei (traduzioni, palestra, trenini autocichi - anche quelli per me, ovviamente)

5) La cicogna vola mi sento vicina a lei e ai suoi travagli ginecologici e con la asl (si chiamera' ancora cosi? scusate ormai oltre ad essere fuori di zucca di mio, sono pure fuori dal giro in Italia), che ne ho avuti un paio anch'io negli ultimi mesi. La ammiro per la forza e la speranza che mi sa infondere.

6) quasi ventisette anni e già tre figlie anche lei e' diventata argomento di lodi con la Volpe, insomma, anche di lei e del fatto che abbia un bel cervellino pensante si parla tra le lande pedemontane

7) E' arrivato il tempo perche' ha una scrittura positiva e riflessiva, e anche perche' ci accomuna la ricerca del pupo, of course

8) se avessi tempo perche' mi viene spesso da ridere e identificarmi con lei, con il suo diritto al disordine, i suoi traumi da talpe, e la sua ossessione per la consecutio temporum

9) Aspettando Giulia non solo la sua bambina ha un nome bellissimo (eccerto, e' il mio ,-) ), ma anche lei ha un nick troppo simpatico: Gnappetta, grazie per i messaggi che riesci sempre a lasciarmi e per i post che scrivi, che si sente che vengono dal cuore :3

10) Io, funambola per la sua grinta e per la sua passione per il suo uomo: e' bello leggerti e ricordarmi che anch'io devo tenere alta la passione con il mio Dear Husband (soprattutto dopo 11 anni!). E poi grazie davvero per la dolcezza, perche' mi sei vicina sempre, con i tuoi messaggi di sostegno!

11) Mugs for two perche' ha tanti interessi, fa(ceva) la ricercatrice come e (sia di pupo che di mestiere), perche' mi piace il font del suo blog, e insomma, mi piace leggerla

12) Mamma single per scelta mia perche' e' una gran donna, che ha fatto una scelta grande (tutto grande, come il pennello Cinghiale: per una parete grande, ci vuole un grande pennello...mamma mia io guardavo troppo tivvu). Non scrive da molto, ma aspetto con ansia di conoscere la sua storia!

E ci sarebbero altri blogs, come A casa di Simo che mi fa sempre ridere un casino, e quelli delle mie nuove followers (Jiboejiba, Attimi di vita, Allafinearrivamamma, Pokodemim : vi verro' a trovare al piu presto!) e a quelle che mi hanno lasciato tutti quei messaggi carinissimi negli ultimi giorni (grazie Sara e Freedom72!), ai quali non ho ancora avuto tempo di rispondere...beh, io i links li lascio, lo so che non e' nelle regole, ma spero non me ne vogliate...

13 commenti:

Funambola ha detto...

Ma...ma...ma...graaaaaazie!!!!
TU SEI SPECIALE!!!!!!! :D E su su ... ma non pensare che sono sempre grintosa perché, vedi? Oggi non è così... ma sono lusingata perché mi fa piacere che anche tu ce la metti tutta col tuo "dear Husband" :D
Un abbraccio forte forte forte
E ancora grazie!!!!!!!!!

Funambola ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Funambola ha detto...

PS: domani farò il post!
PPS: sto ancora sorridendo... yuppi!

mugs for two ha detto...

... ma allora, la finite di commuovermi???!!!

Un bacione - one e grazie...

Nina ha detto...

Ma che davvero? Nelle brume delle lande pedemontane (Lombardia??) si parla di me con tutti gli onori del caso? E allora mi sa tanto che pippo pippo che emmozioneeee lo faccio io ( a proposito, gran bel ritratto decadente, mi fai morir dal ridere te!). Mamma mia come vorrei essere lì a sgallinare con voi!
Emmenomale che qualcuna ti ha convinta a crearlo il tuo blog, che sennò me lo dici tu a me come facevo io senza di te?
Sei fantastica Sfolli (anche se ora so come ti chiami per me rimani sfolli)...ce l'avessi io la metà del tuo spirito, della tua energia e della tua ironia!
Come dici? Troppe sviolinate poi riappare il demente da ricovero?
Occhei occhei finisco qui, ma senza prima averti svelato l'arcano insondabile mistero.
SAUDADE "è un termine che deriva dalla cultura lusitana, prima portoghese e poi brasiliana, che indica una forma di malinconia, un sentimento affine alla nostalgia.
E' una specie di ricordo nostalgico, affettivo di un bene speciale che è assente, accompagnato da un desiderio di riviverlo o di possederlo". Wikipedia docet ^_^

Senti una Cosina... ha detto...

Ciao,
grazie mille per la visita. Il nostro è un blog a quattro mani. Il post non era mio, ma del mio Lui :)
ti ringrazio cmq anche a nome suo!
Il tuo blog è interessante, mi son letta qualche post. Ti passerò a trovare nei prossimi giorni.
In bocca al lupo per tutto!
Olga

Lisa1012 ha detto...

Grazieeeee!!! E grazie per la carica del post precedente!!! Incrociatissima!!!!!!!!!!!!

Gnappetta ha detto...

Ma grazie!!! Gnappetta in effetti è come chiamo spesso mia figlia...ma mi sa che anch'io dal mio metro e 65 non posso definirmi una gigante! ;)

mammapellona ha detto...

Ehi ciao, sono capitata qui per la prima volta ma mi segno questo blog perchè mi piace molto! Davvero ti auguro di cuore di riuscire nell'intento, e spero che l'Inghilterra sia un buon posto per riuscire, perchè qui in Italia la situazione come forse sai non è di grande aiuto alla procreazione assistita. Poi mi congratulo perchè hai avuto le palle di emigrare, cosa che io vorrei motlo fare ma per vari motivi familiari non posso, e pure di dottorarti, cosa che pure quella mi posso scordare. Quindi, ricercatrice, spero che ti dottorerai anche presto mamma. Immagino sia snervante questa attesa, ma davvero, sei giovane!

Finalmentemamma ha detto...

ma grazieeeeeeeeeeeeeeeeee ma come sei dolce tu...anche io ti voglio bene..grazie grazie grazie e cmq....secondo me la puzzola intercede ala grande...alle volte la becco che parla da sola nella culla..e so io con chi parla...con tutti i puzzoletti delle mie amiche di blogosfera che non vogliono decidersi a scendere!!!!

Wonderland ha detto...

Grazie mille :DDD

sfollicolatamente ha detto...

@ Funambola: spero che il momento 'blue' sia gia' passato...purtroppo le persone sensibili sono sempre le prime a soffrire, e su questo ha tutta la mia comprensione - tieni duro e, come diceva l'omeopata di mia mamma (avevo 8 anni e mi ci aveva portata, togliendomi dalla visione di Holly & Benji - ero imbronciatissima): 'sorridi alla vita' :)

@ Nina: esssi, che mi viene da fare il SuperTenerone con tutte queste cose carine che mi dici ('ma cosa mi dici maii' - Topo Gigio ;-) ): Grazie carissima! E che bello il concetto di saudade, magari vale anche come nostalgia per qualcosa che no si e' ancora provato....
(ah si si, sono in Lombardia! Mi hai beccata subito - e io che credevo di fare la misteriosa...)

@ Olga: allora a presto!

@ Gnappetta: aaah ma allora vuol dire bassettaaa...haha non l'avevo mica capito sai, mi piaceva proprio il suono, cosi...

@ Mammapellona: ciao e piacere di averti conosciuta! Ho fatto un salto sul tuo blog e leggendo il tuo proposito n. 2 mi sei stata subito simpatica hihi Eh, gia', si dovrebbe parlare di piu in Italia di procreazione assistita. Ma al di la di quello, ho sentito che addirittura la asl finanzia vari tentativi (certo, solo omologa eeeh) ollalla!

Un bacione a tutte!

Gnappetta ha detto...

Gnappetta è una persona piccola (non in senso dispregiativo) e carina...è un vezzeggiativo, eh?! ^__^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...